Politici siciliani su Facebook| Sonia Alfano è la più popolare - Live Sicilia

Politici siciliani su Facebook| Sonia Alfano è la più popolare

La curiosità
di
8 Commenti Condividi

Il primo “siciliano” in classifica è al nono posto, ma in realtà è solo un isolano “d’elezione”, Vittorio Sgarbi. Per trovarne uno — anzi una — verace bisogna scivolare più indietro, fino alla diciannovesima piazza, dove si trova Sonia Alfano. Ma in generale i politici siciliani non sfondano su Facebook: stando alle statistiche del blogger Daniele Baroncelli, che pubblica sul suo sito una classifica automatica dei gruppi legati ai politici italiani sul social network, sono appena tre (e tutte donne: oltre alla Alfano, anche Rita Borsellino e Anna Finocchiaro) gli esponenti dei partiti nati nell’Isola con più di cinquemila fan, con un elenco che arriva a cinque nomi se si considerano due non siciliani che però all’Isola devono una parte dei propri successi (oltre a Sgarbi anche l’ex direttore dell’Ismett, Ignazio Marino, eletto senatore in Sicilia).
Ma i politici siciliani, con le dovute eccezioni, non usano a dovere Facebook come strumento di raccolta del consenso: se il primo a livello nazionale, Nichi Vendola, ha ben 230.937 fan, e il secondo, Silvio Berlusconi, è a quota 227.139, Sgarbi ha appena 58.685 “amici”, con un aumento di 114 nell’ultima settimana. Molto più ridotto il numero di sostenitori di Sonia Alfano: l’esponente dell’Idv può contare su 22.489 supporter (+400 negli ultimi sette giorni), ma può consolarsi pensando che il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano è due piazze indietro rispetto a lei con 17.907 fan. Sotto quota 10.000 la Finocchiaro (9.683 sostenitori, con un aumento di 47 negli ultimi sette giorni, che le valgono il posto numero 34), Marino (9.197 fan e 37° posto, con un incremento settimanale di 44) e Rita Borsellino (quarantesima con 8.445 supporter, +27 dal 13 agosto).
Molto male gli altri sette siciliani entrati nella top 100: Gianfranco Micciché è 53° (4.791, +7 in 7 giorni) e precede di un posto Francesco Cossiga, che ha avuto un boom (+1.356) nell’ultima settimana, Claudio Fava 58° (4.464, +21), Rosario Crocetta 65° (3.683, +14), Fabio Granata 81° nonostante l’enorme esposizione degli ultimi giorni (2.779, +113), Leoluca Orlando 84° (2.481, +11), Totò Cuffaro 87° (2.448, +6) e Alessandro Pagano 90° (2.324, new entry). Fuori dai primi 100 posti, invece, Angelino Alfano: il ministro della Giustizia è 112° con 1.379 fan e un aumento settimanale di 299.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

8 Commenti Condividi

Commenti

    Baroncelli s’è dimenticato di Raffaele Lombardo: 1283 fan.

    @Ortis: e comunque, a quanto pare, sarebbe stato centoquattordicesimo…

    Sì, ma non c’è.

    Sarà pure lui un ascaro. O un gattopardo. In effetti il nome Baroncelli evoca atmosfere gattopardesche.

    Avete dimenticato la più giovane (unica under 30) in classifica: Paola Calorenne (messinese di Italia dei Valori) con 4329 (+ 95) sostenitori…subito dopo il catanese Claudio Fava
    Grazie

    Io credo che un politico siciliano molto attento a questo strumento di comunicazione sia Fabrizio Ferrandelli, consigliere del Comune di Palermo (IdV). Tra l’altro arriva a 5.000 sostenitori.

    Ferrandelli è bravo, però, a voler essere precisi, i suoi (non pochi) fan sono 1770. 5000 sono gli amici dell’account personale, non considerato nella classifica Baroncelli in quanto account privato

    Non confondete la parola “fan” con quella di “elettore”…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *