Presa a martellate: è morta - Live Sicilia

Presa a martellate: è morta

Palermo, l'aggressione di un folle
di
0 Commenti Condividi

È morta dopo un terribile mese di agonia, all’ospedale Policlinico a Palermo, Marianna Ruvolo, 67 anni, colpita con un martello, il 12 maggio scorso, da  Fabio Conti Tozzo, 38 anni, disoccupato con problemi psichici.  La donna era stata ricoverata in condizioni disperate insieme al marito, Antonino Raccuglia, 70 anni, deceduto qualche ora dopo l’arrivo in ospedale, a causa delle ferite riportate durante l’aggressione. La coppia era stata colpita da Fabio Conti Tozzo mentre passeggiava sotto i portici della stazione centrale di Palermo.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.