Sala giochi e parruccheria abusive| Multe e sequestri allo Zen - Live Sicilia

Sala giochi e parruccheria abusive| Multe e sequestri allo Zen

Nei guai anche il titolare di un panificio.

PALERMO
di
1 Commenti Condividi

PALERMO – Controlli a tutto spiano allo Zen, dove la polizia ha coordinato nei giorni scorsi l’ennesimo “Cit”. Gli agenti del commissariato di San Lorenzo e del reparto Prevenzione Crimine hanno notato nei pressi di un garage di via Costante Girardengo uno strano andirivieni di persone.

Alla loro vista un gruppo di giovani si è dato alla fuga tra i padiglioni, cercando di far perdere le proprie tracce. I successivi accertamenti sul locale hanno permesso di accertare che si trattava di un centro scommesse, con tanto di sala giochi abusiva: all’interno vi erano alcuni computer ancora sintonizzati sui siti di scommesse, numerosi scontrini di giocate sparsi a terra ed un calcio balilla, oltre ad uno scooter di dubbia provenienza.

Il magazzino era inoltre allacciato abusivamente alla rete elettrica. Sempre nella stessa via i poliziotti e i vigili urbani hanno controllato un panificio il cui titolare, sebbene autorizzato per la panificazione e la produzione di prodotti da forno, non era in possesso della Scia, necessaria per il commercio di generi alimentari di altro tipo, che erano invece esposti alla vendita.

Per lui è scattata una sanzione di tremila euro ed il sequestro amministrativo di un frigo. In via Ludovico Bianchini un’attività di acconciature per uomo è risultata priva della Scia. Al titolare una multa di cinquecento euro, il locale è stato chiuso. Nel corso dei servizi sono state controllate trenta persone sottoposte a misure cautelari: un 37enne è stato denunciato per evasione dai domiciliari. Controlli anche per gli automobilisti, sono scattate multe per 4 mila euro.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.