Trapani, vittoria di prestigio |Siena k.o., i granata sognano - Live Sicilia

Trapani, vittoria di prestigio |Siena k.o., i granata sognano

Ottima la gara dei ragazzi di Ducarello, che ottengono un successo meritato.

basket - serie a2
di
0 Commenti Condividi

TRAPANI – Ottima vittoria della Lighthouse Trapani tra le mura amiche del Pala Conad che proietta i ragazzi di Ducarello nelle zone nobili della classifica. Partita condizionata dalle tante defezioni, da una parte e dall’altra. Match molto equilibrato con Trapani che soffre la zona 2-3 predisposta da coach Griccioli. Nell’ultima frazione, però, grandissimo impatto dei granata che riescono a costruire un break che Siena non sarà più in grado di recuperare. Tra i singoli si esaltano Mays, autore di 27 punti, e Scott capace di realizzare 20 punti e conquistare 11 rimbalzi.

1°Quarto. La Pallacanestro Trapani schiera in quintetto Viglianisi, Mays, Ganeto, Scott e Renzi, complici gli infortuni dei due playmaker granata. Siena risponde con Myers, Harrell, Tavernari, Flamini e Saccaggi. Primo canestro di Saccaggi in contropiede su palla persa di Scott. La Mens Sana schiera una zona 2-3 che mette in difficoltà i granata, ancora a secco dopo due minuti di gioco. Al 3’ Mays sblocca il tabellino di casa con una penetrazione che buca la difesa biancoverde. Due tiri liberi di Scott valgono la parità al 4’ (6-6), ma Siena risponde subito con una bomba di Harrell. Time out di Ducarello quando mancano 3’39 sul 6-9 per gli ospiti. Al rientro in campo buon contropiede dei granata dopo un’ottima palla recuperata e long-two di Viglianisi (10-11). I granata stringono le maglie in difesa e, con un tap-in di Scott ed il contropiede vincente di Mays, si portano in vantaggio ad 1’ dalla fine del quarto (14-11) con Griccioli costretto a chiamare time out.

2°Quarto. La seconda frazione si apre con un fallo in attacco subito da Simic e un bel canestro in penetrazione di Tommasini, in campo nonostante la spalla dolorante. Siena riaccorcia con due schiacciate di Myers, ma Tommasini risponde dalla media distanza. Al 13’ granata in vantaggio 20-15 dopo due liberi di Scott. Tripla di Scott su assist di Renzi ed è massimo vantaggio (23-15) a 5’ dal riposo lungo. Mays allunga il gap con due liberi ma Siena risponde con Masciarelli in contropiede (25-17). All’uscita dal time out Siena ricuce con Harrell ma Myers commette il terzo fallo personale. Botta e risposta di Harrell e Ganeto, 31-21 a 60’’ dal riposo lungo. Il periodo si chiude con una fortunata tripla allo scadere di Saccaggi che manda le squadre negli spogliatoi sul punteggio di 31-27.

3°Quarto. Scott apre le danze con un jump-shot dal post alto che buca la zona avversaria. Harrell risponde con una tripla e un cost-to-cost, parità al 22’. Tripla di Mays e risposta allo scadere dei 24’’ di Saccaggi. Time out Siena sul 38-37 quando mancano 5’ alla fine del terzo periodo. Quarto fallo di Myers e altra tripla di Mays. Siena risponde con la panchina ad ogni colpo dei padroni di casa, 43-41 al 27’. Un fallo antisportivo di Scott e un contropiede di Saccaggi consentono alla Mens Sana di ritrovare il vantaggio a 30’’ dalla fine del quarto ma Mays riporta avanti i granata con due liberi e la frazione si chiude sul 48-47.

4°Quarto. Myers realizza da sotto il nuovo + 1 per gli ospiti ma Mays risponde dall’arco (51-50 al 32’). Un fallo antisportivo fischiato a Siena e due jump-shot dalla media di Scott riportano i granata avanti di 6 punti (56-50). La Mens Sana torna con la difesa a uomo, ma una bomba allo scadere dei 24’’ di Mays e un altro canestro dalla media di Scott valgono il nuovo + 10 (63-53) a 4’e 30’’ dal termine. Dopo un’azione concitata, una schiacciata di Renzi porta i granata sul + 12 ma dall’altra parte due liberi di Harrell e una palla recuperata riportano Siena sul -8 (65-57). Trapani soffre la zone-press senese ma Renzi riesce comunque a realizzare su assist di Mays. Sul quinto fallo di Myers, dopo due triple in sequenza di Mays e Saccaggi, Scott si esalta con un canestro in contropiede e un tiro libero. Gli ultimi istanti di gara si giocano sul fallo sistematico. Filloy è glaciale in lunetta, poi Viglianisi e Mays chiudono con un bel contropiede. Il match finisce 77-67 per i granata.

Lighthouse Trapani – Mens Sana Basket 1981 Siena: 77-67

Parziali: (14-11; 17-16; 17-20; 29-20)

Mens Sana Basket 1981 Siena: Masciarelli 3 (1/1), Harrell 26 (7/12; 3/7), Campori n.e., Vildera 4 (1/2), Saccaggi 15 (4/7; 2/3), Flamini 2 (0/4 da 3), Bucarelli 2 (0/2; 0/1), Pichi n.e., Myers 13 (6/12), Tavernari 2 (1/1; 0/5).

All.: Giulio Griccioli. Ass.: Matteo Mecacci; Andrea Monciatti.

Lighthouse Trapani: Tommasini 4 (2/2; 0/2), Mays 27 (3/3; 5/10), Renzi 11 (4/8), Filloy 2 (0/1; 0/2), Scott 20 (6/9; 1/5), Costadura n.e. Nicosia n.e., Viglianisi 7 (2/4; 1/2), Simic, Ganeto 6 (2/3; 0/2), Longo n.e.

All.: Ugo Ducarello Ass.: Matteo Jemoli; Daniele Parente.

Arbitri: MATERDOMINI ROBERTO di GROTTAGLIE (TA); GAGNO GABRIELE di SPRESIANO (TV); MARTELLOSIO MATTIA EUGENIO di BUCCINASCO (MI)

Spettatori: 2300 circa

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *