Francavilla, la carica di D'Agostino: | "A Palermo senza paura" - Live Sicilia

Francavilla, la carica di D’Agostino: | “A Palermo senza paura”

Le parole del palermitano Gaetano D'Agostino, tecnico della Virtus Francavilla, alla vigilia della sfida in Coppa Italia.

Calcio - Coppa Italia
di
0 Commenti Condividi

FRANCAVILLA FONTANA (BRINDISI) – Per la Virtus Francavilla è la vigilia dell’importante test in Coppa Italia contro il Palermo. La squadra è partita questa mattina alle ore 8.00 alla volta della Sicilia per una sfida ricca di significato per due palermitani che lavorano nella squadra brindisina, il difensore Giuseppe Presti ed il tecnico Gaetano D’Agostino. Proprio D’Agostino in conferenza stampa ha presentato ieri l’incontro: “Tornare a Palermo è una grandissima emozione – ammette D’Agostino – ho lasciato tanti amici lì, adesso torno sotto una nuova veste. Ho sempre giocato contro il Palermo, adesso torno da allenatore con una particolare emozione. Al fischio d’inizio, però, tutto finirà e penserò alla gara”.

Una partita importante per la Virtus Francavilla (confronto inedito tra le due squadre e anche per il tecnico del Palermo Bruno Tedino che affronta per la prima volta i pugliesi), ma D’Agostino dovrà far fronte ad alcune assenze: “C’è qualche assenza importante, non ci saranno Abruzzese e Viola per degli acciacchi fisici, però ho fiducia piena in quelli che verranno chiamati in causa. Mancano giocatori importanti, ma ne ho altrettanti in rosa. Cercheremo di andare a fare una grande partita, dando continuità alla prestazione di domenica scorsa. Il Palermo ha un assetto tattico diverso rispetto all’Imolese, giocheremo forse con lo stesso modulo. Dovremo essere bravi nell’uno contro uno. Siamo consapevoli di affrontare una squadra di categoria superiore con giocatori importanti, ma noi siamo motivati e proveremo a fare una bella figura. Ci teniamo a far bene per tutta la società, ci darebbe una grossa spinta”.

Ancor più pesante, invece, l’assenza della stella della squadra, il bomber M’Bala Nzola, accostato in passato anche al Palermo, e adesso in procinto di firmare con il Carpi: “È giusto così, è un giocatore che merita altre categorie. Ho avuto modo di conoscerlo e di parlare con lui, è un ragazzo buono che ha bisogno di trovare serenità e motivazioni nuove. Io voglio giocatori motivati per il Francavilla, capisco la sua situazione che non è semplice. Se fosse stato ceduto a fine agosto ci avrebbe messo maggiormente in difficoltà, adesso abbiamo un mese di tempo per sostituirlo”.

Chiosa finale di D’Agostino sull’ambiente che troverà la Virtus Francavilla a Palermo, un clima di contestazione che può giocare a loro favore: “Dobbiamo sfruttare tutte le loro lacune. Sotto l’aspetto tecnico è una squadra superiore, se pensiamo al fattore ambientale il Francavilla sta meglio. Qui c’è tanto entusiasmo da parte dei tifosi, cosa che non c’è lì. Se affronteremo il Palermo senza paura possiamo anche metterli in difficoltà“.


0 Commenti Condividi

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Commenti

    io non credo che per sburocratizzare basta un autodichiarazione, perchè se è stata fatta una burocrazia è per colpa di tanti furbetti che si sono messe regole sempre piu’ stringenti… ci sono cose paradossali e allucinanti, perchè invece non provare a fare dei testi unici, stringendo e compattando le leggi forse non ci si riesce, ma almeno provateci, comè che negli altri paesi hanno meno leggi direi che probabilmente funzionano meglio e noi che abbiamo tante funzioniamo cosi’ male? non è che forse sia questo il problema? il troppo stroppia??

    Demagogia e populismo allo stato puro… Fortunatamente ci pensera’ l’Aula a bloccare tutto…

    Pure u’ sali fa i vermi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *