Controlli a Librino |Ritirata patente a un sorvegliato - Live Sicilia

Controlli a Librino |Ritirata patente a un sorvegliato

Si tratta di Orazio Buda, coinvolto nel caso dell'appalto alle spiagge libere. 

CARABINIERI
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – “Non vi è stata alcuna violazione, il mio assistito Orazio Buda era regolarmente in possesso della patente che poi è stata ritirata dopo il controllo dei carabinieri”. Il difensore del sorvegliato speciale, l’avvocato Vito Distefano, precisa i contenuti della notizia diramata dai Carabinieri di Catania. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale hanno eseguito un controllo sul 54enne catanese, sorvegliato speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno. Nella tarda mattina di ieri, l’equipaggio di una “gazzella”,  ha bloccato l’uomo in Viale Librino mentre era alla guida di uno scooter Honda SH 300. Orazio Buda, imputato nel processo antimafia Prato Verde, è uno dei due personaggi coinvolti nel caso dell’appalto delle spiagge libere del Comune.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *