Abusi su una novantenne| Condannati due minori - Live Sicilia

Abusi su una novantenne| Condannati due minori

L'anziana fu anche rapinata

MESSINA
di
0 Commenti Condividi

MESSINA – Il Tribunale dei minorenni di Messina ha condannato con rito abbreviato due minori di 17 e 14 anni, per concorso in rapina e tentativo di omicidio. Solo il 14enne è stato condannato anche per violenza sessuale e il 17enne anche per detenzione di un coltello e resistenza a pubblico ufficiale. Il ragazzo di 17 anni dovrà scontare sette anni e dieci mesi, l’altro otto anni e otto mesi di reclusione. I due lo scorso 17 settembre si sono introdotti a casa dell’anziana che conoscevano perchè compagni di un nipote della donna.

Dopo essere entrati, l’hanno picchiata e minacciata, poi hanno messo a soqquadro l’abitazione in cerca di denaro ed oggetti preziosi. Il giovane di 14 anni poi ha anche commesso abusi sulla donna. La donna è stata quindi colpita ripetutamente al capo con una statuetta in ceramica, mentre era a terra. I giovani, hanno lasciato la donna in stato di incoscienza, mentre perdeva sangue dalla testa, ma poi sono tornati per vedere se era morta. Avendo visto che era riuscita a chiamare i soccorsi sono fuggiti ma sono stati rintracciati dagli agenti delle volanti.

(ANSA).


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.