Akragas, si va a Caserta | Salvezza ancora da ottenere - Live Sicilia

Akragas, si va a Caserta | Salvezza ancora da ottenere

I biancazzurri cercano un risultato positivo in Campania per porre rimedio alla penalizzazione di due punti.

calcio - lega pro
di
0 Commenti Condividi

AGRIGENTO – A due giorni dalla penalizzazione per la violazione del regolamento Co.vi.soc che porta a 5 il totale dei punti “tolti” in stagione all’Akragas, i biancazzurri sono già partiti per la partita infrasettimanale che li vedrà impegnati sul campo della Casertana. La partita che poteva valere la salvezza per Pino Rigoli si trasforma così in una gara da vincere per fare un ulteriore passo avanti e muovere la classifica.

L’allenatore dell’Akragas dovrà fare a meno di numerosi giocatori per questa sfida che arriva a pochi giorni dal derby vinto contro il Catania, dove i biancazzurri (in dieci contro undici per 55 minuti) hanno dato tutto: mancheranno Capuano (diffidato e ammonito nel derby) Dyulgerov, espulso, Vicente, uscito malconcio nel secondo tempo e Muscat impegnato con la nazionale maggiore maltese. In difesa però potrebbe tornare Thiago Cazè Da Silva, ripresosi completamente dall’infortunio che lo ha tenuto diversi mesi fuori dal campo. Tra i convocati figura anche Roghi, rientrato dall’infortunio.

Se a centrocampo e in difesa l’allenatore dovrà fare dei cambiamenti, l’attacco avrà le conferme del trio che ha fatto la fortuna dell’Akragas negli ultimi mesi: Di Piazza, Madonia e il giovanissimo Di Grazia, tutti in gol nel derby contro il Catania. Gli agrigentini affronteranno una Casertana in crisi che domenica, dopo il pareggio (1-1) contro il Martina Franca penultimo, ha esonerato l’allenatore Romaniello affidando temporaneamente la squadra al secondo Andrea Tedesco con l’ausilio di Paolo Di Gaetano. Dopo un girone di andata strepitoso i campani hanno avuto diversi problemi nel girone di ritorno, perdendo terreno dalle prime della classe, rimanendo comunque al quarto posto (insieme al Foggia) con 47 punti. A complicare le cose per i campani la tripla espulsione nella partita di domenica che presenterà la squadra priva di tre suoi elementi di valore: Bonifazi, Jefferson e Tito.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *