Bambini intubati, migliora il più piccolo al 'Cervello'

Bambini intubati, migliora il più piccolo al ‘Cervello’

La dottoressa Farinella, Ospedale dei Bambini: "Il vaccino è essenziale".
PALERMO, COVID
di
0 Commenti Condividi

Il più piccolo, quello ricoverato alla Terapia Intensiva Neonatale dell’ospedale ‘Cervello’, offre qualche leggero segno di miglioramento. La bambina, ricoverata all’Ospedale dei Bambini, resta stabile nella sua gravità. Ma non peggiora. Arrivano timidissimi segni di speranza nella storia dei due piccoli, entrambi con il Covid, intubati a Palermo. Il bambino ha la variante inglese. Si attende il sequenziamento dell’altro tampone.

E’ una storia che stiamo seguendo, come tutti, con il fiato sospeso. I medici e gli operatori sanitari dei due ospedali stanno facendo l’impossibile per alimentare la catena della speranza, non lasciando nulla di intentato.

“Da quando ha avuto inizio la pandemia – dice la dottoressa Desirè Farinella (nella foto) che è una delle colonne portanti dell’Ospedale dei Bambini -, abbiamo avuto circa duecento piccoli pazienti ricoverati per Covid. Ma ci sono anche casi di bimbi che vengono qui per altro, con genitori positivi, e che devono essere isolati, magari con la mamma. Sono state tutte forme abbastanza leggere, a parte qualche situazione. Al momento abbiamo anche una bimba di tre mesi in Infettivologia. Per i figli al di sotto dei dodici anni è opportuno che i genitori si vaccinino; sopra i dodici anni è importante che si vaccinino i bambini. Noi abbiamo vaccinato circa ventimila persone, tra figli e genitori. Abbiamo seguito e protetto i nostri pazienti cronici, i papà e le mamme. Le resistenze sono state poche”.

Sono le storie a misura di infanzia di una struttura sanitaria che ha sempre investito sulla terapia associata alla sensibilità umana, né potrebbe essere diversamente. Stesso discorso per la terapia intensiva neonatale del ‘Cervello’. Forse stare accanto alla fragilità dei bambini è qualcosa che scava in profondità nel cuore e che porta pensieri diversi. I pensieri di tutti incollati da giorni alle finestre di due rianimazioni.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *