Berlusconi, primo giorno| ai servizi sociali - LA FOTO - Live Sicilia

Berlusconi, primo giorno| ai servizi sociali – LA FOTO

Il settimanale diretto da Alfonso Signorini mostra l'ex premier, in camice bianco, a colloquio con un responsabile della struttura di Cesano Boscone dove assiste malati di Alzheimer. E' il primo giorno e dice: "Voglio fare molto di più".

LO SCATTO SU "CHI"
di
2 Commenti Condividi

La prima foto di Silvio Berlusconi ai servizi sociali presso l’istituto Sacra Famiglia di Cesano Boscone arriva da “Chi“. Il settimanale diretto da Alfonso Signorini mostra l’ex premier, in camice bianco, a colloquio con un responsabile della struttura. E’ il primo giorno e Berlusconi dichiara: “Forse oggi sono stato solo un disturbo per loro. Non ho dato loro niente, stavolta. Voglio fare molto di più“. L’ex presidente del Consiglio assiste anziani colpiti da Alzheimer. “Andrò a fondo – dice Berlusconi – per dare la speranza di un vero miglioramento a questi malati. Noi classe medio borghese abbiamo il dovere di aiutare chi sta peggio”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    Sono convinta che Silvio Berlusconi farà molto per queste persone che soffrono. Oltre a essere un imprenditore e un politico, è una persona buona e generosa.

    “Anche se tu vedessi un altro cadere manifestamente in peccato, o commettere alcunché di grave, pur tuttavia non dovresti crederti migliore di lui; infatti non sai per quanto tempo tu possa persistere nel bene. Tutti siamo fragili; ma tu non devi ritenere nessuno più fragile di te.”
    (T. da Kempis)

    silvio sei un signore,dimostra ancora che sei una persona buona di animo,e che dovrebbe stare al governo,aspettiamo il tuo ritorno con forza italia,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.