Botte dalla baby gang | per estorcere l'iPhone - Live Sicilia

Botte dalla baby gang | per estorcere l’iPhone

L'oggetto del desiderio scatenava violenza, con calci e pugni. E' intervenuta la polizia.

Modica
di
1 Commenti Condividi

MODICA (RAGUSA) – Picchiavano i coetanei per estorcere loro iPhone di ultima generazione. Tre dei componenti di una baby gang modicana, formata da circa dodici ragazzi, di età compresa tra i 14 e i 18 anni, sono stati identificati dalla polizia. Le indagini sono state avviate dopo che un ragazzo è stato prima rapinato del suo smartphone da quello che è stato identificato come il capo della banda e poi aggredito a calci e pugni per impedirgli di parlare. I lividi però sul viso del ragazzo, hanno messo in allarme i genitori, che hanno sporto denuncia. Per i maggiorenni potrebbe anche scattare l’arresto per estorsione aggravata in concorso, lesioni personali e ricettazione.

(Fonte ANSA)


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Ma le famiglie dove sono?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.