Conte: "Orlando non mi accoglie? Faccia pure..." - Live Sicilia

Conte: “Orlando non mi accoglie? Faccia pure…”

Scintille tra il sindaco di Palermo e il premier sui fondi per le periferie stoppati dal decreto Milleproroghe. La risposta del presidente del Consiglio è al vetriolo.

7 Commenti Condividi


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

7 Commenti Condividi

Commenti

    Incommentabile e fuori da ogni logica sia politica che costituzionale,
    Errore gravissimo quello di Orlando, un sindaco ha il dovere di presenziare e fare gli onori di casa, sia pure se di iddee diverse
    Bocciatissimo!!”!!

    Sig presidente il rincaro di Palermo è solo un buffone ci fa vivere nella sporcizia e con disservizi assurdi … solo per la sua visita è quella del pontefice ha ripulito la città solo nelle zone da voi visitate per il resto sporcizia strade distrutte e chi più ne ha più ne metta. Personalmente penso che dovrebbe stare fuori da questa città è da questa amministrazione noi giovani non lo VIGLIAMO

    Signor Sindaco questa volta ha toppato ma di brutto. Lei è un rappresentsnte del popolo Palermitano e non per se stesso per le sue idee che a me e la maggior parte dei cittadini di Palermo non interessano, Lei ha mancato di rispetto al Presidente del consiglio, se domani va a ricevere il Papa si faccia fare una bella confessione perchè a peccato di presunzione.

    Orlando deve solo vergognarsi. Non era mai successa una cosa del genere. Un sindaco ha sempre dato il benvenuto a tutti i presidenti del Consiglio, a prescindere dai dissapori e dalle divergerze politiche. Quello di Orlando è uno sgarbo istituzionale senza precedenti. A Renzi invece gli rese onore, quello che con la “buona scuola” ha sfasciato le famiglie degli insegnanti palermitani trasferiti in lungo e in largo per l’Italia. Solo vergogna.

    Quello di Orlando è un atteggiamento inqualificabile e di una arroganza inaudita.

    Si sente il padrone indiscusso di Palermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *