Covid party in provincia di Venezia: denunciati - Live Sicilia

Covid party in provincia di Venezia: denunciati

La festa era organizzata per salutare il 2021
CORONAVIRUS
di
0 Commenti Condividi

MIRA (VE) – Festa clandestina fra positivi al Covid in Via Nazionale a Mira Taglio, in provincia di Venezia, nella notte di San Silvestro. I residenti si sono accorti di questa festa non autorizzata e avvertito i carabinieri, che hanno denunciato gli organizzatori. Si trattava di 4 ragazzi ventenni, tutti di Mira.

Ad organizzare il party è stato uno dei ragazzi che, nonostante l’obbligo di quarantena aveva organizzato la festa per l’ultimo dell’anno. Il fatto che il giovane fosse in quarantena per covid però non sfuggito ai vicini di casa che ne erano venuti a conoscenza nei giorni precedenza.

Lui non poteva muoversi dalla casa nè ricevere altre persone. I vicini hanno alzato così la cornetta e chiamato in aiuto le forze dell’ordine che con le dovute cautele (visto che si trovavano davanti a dei contagiati ) sono arrivati sul posto. I militari dell’Arma dopo aver verificato attraverso i dati dell’Usl 3 la positività dei partecipanti alla festicciola hanno fatto scattare la denuncia all’autorità giudiziaria.

I giovani sono stati tutti segnalati per violazioni delle norme di contenimento del covid 19 e per aver violato le norme che impongono la quarantena alle persone che risultano contagiate. 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.