Covid, risanti: "A gennaio 40mila casi giornalieri" - Live Sicilia

Covid, risanti: “A gennaio 40mila casi giornalieri”

“La variante Omicron sarà prevalente in Italia“
CORONAVIRUS
di
0 Commenti Condividi

“Nel giro di 4/6 settimane la variante Omicron in Italia avrà un peso importante, purtroppo è in grado di infettare anche chi ha fatto la seconda dose. Con la dose booster però c’è una protezione intorno al 70-80%”. A dichiararlo ai microfoni di Rai Radio1 è Andrea Crisanti, professore di microbiologia all’Università di Padova.

“Con la variante Omicron e le misure in campo ora, vale a dire terza dose e regioni gialle, non mi stupirei se a metà gennaio arrivassimo a 40mila casi al giorno. La variante Delta e quella Omicron sono proprio due virus diversi – ha spiegato Crisanti – e gli anticorpi sviluppati contro Delta non vanno bene con Omicron”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *