Il campo polivalente di Bonagia abbandonato 'Sarà preda dei vandali' - Live Sicilia

Il campo polivalente di Bonagia abbandonato ‘Sarà preda dei vandali’

L'Amministrazione fa sapere che si prenderà cura della struttura
0 Commenti Condividi

PALERMO – Botta e risposta tra Domenico Bonanno fondatore del laboratorio politico e culturale #ToccaANoi e da Francesco Domina proprietario della Palestra Sirius Fitness Club in merito alla mancata assegnazione del campo sportivo polivalente di Bonagia, durante gli anni più volte vandalizzato e ad oggi inutilizzato. La redazione di Live Sicilia, aveva già attenzionato il caso attraverso un precedente articolo.

“Il Comune non concede le assegnazioni ed il campo sportivo di Bonagia torna ad essere preda di vandali ed erbacce – denunciano  Bonanno e Domina -. Dopo anni di abbandono e di battaglie eravamo riusciti nell’impresa di ottenere l’apertura dell’impianto polivalente di Bonagia. Nonostante qualche disorganizzazione da parte del Comune – continuano Bonanno e Domina – comprensibile nelle fasi iniziali, le attività sportive erano partite con il favore delle associazioni e degli abitanti del quartiere”.

“In questi mesi – spiegano Bonanno e Domina – abbiamo volontariamente offerto il nostro supporto gratuito, mettendo a disposizione degli uffici del Comune le nostre professionalità con l’unico obiettivo di garantire procedure più rapide ed efficaci al fine di permettere un utilizzo consono e proficuo della struttura”.

“Dal Comune non abbiamo mai ricevuto alcuna risposta in tal senso. Con le assegnazioni scadute alla fine di agosto e senza alcun nuovo provvedimento – conclude Domina – le associazioni del quartiere come la nostra e i cittadini in generale, si ritrovano a dover pagare per la scarsa organizzazione, non potendo usufruire dell’unica struttura sportiva del quartiere. Sul campo sportivo di Bonagia inutilizzato per troppi anni, sembrava si fosse finalmente trovata la quadra ma l’amministrazione Orlando non si smentisce mai e continua a gettare fumo negli occhi”, queste le durissime parole di Domenico Bonanno.

“Dopo qualche settimana di utilizzo grazie all’impegno delle associazioni sportive del quartiere – continua Bonanno – la struttura è tornata allo stato di abbandono. Il 10 agosto è scaduto il bando per le assegnazioni relative al periodo autunnale. Assegnazioni che nella speranza degli interessati avrebbero dovuto prendere il via dal primo settembre ma che ad oggi non sono ancora arrivate. Infatti sembra che nessuno da parte del Comune, complici le ferie estive, abbia dato seguito alla procedura di selezione e assegnazione”.

“Così facendo il campo, nuovamente inutilizzato – spiega Bonanno – è tornato ad essere preda di vandali e fruitori non autorizzati che approfittano della totale assenza di controllo. Per non parlare dello stato in cui si trova la struttura, ancora una volta vandalizzata, piena di erbacce e rifiuti. La politica delle inaugurazioni – incalza Bonanno – non serve a nulla se a queste non fanno seguito atti amministrativi che trasformino le parole in fatti. Abbiamo già provveduto – conclude Bonanno “ad inviare una segnalazione agli uffici competenti, al Sindaco, al Vice Sindaco e all’Assessore al ramo con la speranza che decidano di attenzionare e risolvere definitivamente il problema”.

La replica dell’assessore

Da qui la replica dell’assessore allo Sport del Comune di Palermo Paolo Petralia contattato telefonicamente da Live Sicilia. “Capisco le lamentele – commenta Paolo Petralia Camassa – in buona parte legittime. Dopo anni abbiamo riconsegnato alla cittadinanza un bene pubblico di grande importanza. Per l’esternalizzazione degli impianti sportivi c’è un iter abbastanza complesso che è tutt’ora in corso”.

“Proprio oggi ci sarà la riunione del gruppo di lavoro – incalza Petralia – che sta facendo le valutazione patrimoniali per procedere Ci tengo comunque a sottolineare – ha concluso Petralia – che la struttura non è abbandonata e c’è chi se ne prende cura”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *