Incontro su omogenitorialità: interviene Arcigay Catania

Incontro su omogenitorialità: interviene Arcigay

Pare che ci sia incertezza relativamente alla presenza al dibattito della famiglia De Florio.
LA NOTA
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – L’Arcigay interviene in merito all’incontro sull’omogeniatorialità che sarebbe dovuto svolgersi al liceo artistico Emilio Greco di Catania, con la testimonianza della famiglia De Florio (composta da due padri e due figli), molto apprezzata dal pubblico del web che li segue attraverso il loro blog. L’incontro, dapprima annullato e poi messo in stand-by per una sua “rimodulazione”, ha suscitato l’interesse dell’Arcigay di Catania, che ha chiesto da subito al dirigente scolastico, Antonio Alessandro Massimino, di prendere parte al dibattito, quando sarà, al fianco di figure specializzate individuate dallo stesso dirigente, come consulenti familiari, legali e psicologi.

Alla luce degli ultimi aggiornamenti appresi dalla stampa locale e nazionale, però, pare che ci sia incertezza relativamente alla presenza al dibattito della famiglia De Florio. Pertanto, il presidente di Arcigay Catania, Armando Caravini afferma che: «Ci auguriamo che il preside del liceo artistico Emilio Greco che ha dichiarato di voler riformulare il dibattito sull’omogenitorialità organizzato da studenti in sede di assemblea d’istituto e annullato da lui stesso, non decida di escludere dal dibattito la famiglia De Florio, invitata dall* stess* studenti. Esprimiamo solidarietà alla famiglia e speriamo che il  Preside non attui una censura inaccettabile nei confronti della famiglia De Florio. Siamo dell’avviso che nella riorganizzazione del dibattito non si possa escludere chi per esperienza personale vive in prima persona l’essere genitore. Chiediamo al Preside di includere la famiglia in tale dibattito e qualora ciò non avvenga  ci offriamo di organizzare un incontro insieme a rappresentanti d’istituto e studenti del liceo artistico Emilio Greco sui canali online dell’associazione riguardo lo stesso tema e con la presenza della famiglia De Florio». 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.