La Juventus sa solo vincere | E Vazquez perde la testa - Live Sicilia

La Juventus sa solo vincere | E Vazquez perde la testa

Marchisio dal dischetto risponde a Pareja, poi Bonucci-Mandzukic nel finale: bianconeri agli ottavi.

champions league
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Il “primo obiettivo” stagionale della Juventus è stato centrato: il 3-1 a Siviglia, con due gol nel finale contro avversari rimasti in 10 dal 36′ del primo tempo, vale il pass per gli ottavi di Champions. Un traguardo che Allegri raggiunge per la settima stagione consecutiva, come ha ricordato ogni tanto con orgoglio. Anche il primo posto del girone, sempre che si riveli davvero un vantaggio al sorteggio, è quasi sicuro. Non è stata una Juve da spettacolo, ma abbastanza rapida nel rimettersi in piedi dopo lo schiaffo di Pareja. L’espulsione di Vazquez per il secondo giallo al 36′ ha segnato un solco e fatto perdere la bussola a Jorge Sampaoli, tecnico del Siviglia. La rabbia del Siviglia è montata ancora per il rigore fischiato per una trattenuta di Mercado a Bonucci, finito a terra in area in mischia. Dagli 11 metri Marchisio è tornato ad assaporare la gioia del gol. Finale di gar decisivo: 2-1 di Bonucci con un diagonale da fuori area, 3-1 di Mandzukic, fin lì caracollante.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *