La protesta di genitori e bimbi| "Vogliamo una città vivibile" - Live Sicilia

La protesta di genitori e bimbi| “Vogliamo una città vivibile”

Il comitato “Occupy ludoteca” ha trasformato questo pomeriggio piazza Pretoria in una ludoteca. Per circa due ore i bambini hanno giocato davanti a Palazzo delle Aquile. Dopodiché i manifestanti si sono spostati all'Hotel delle Palme per parlare direttamente col sindaco che ha ascoltato le loro istanze.

2 Commenti Condividi


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    Gli ultimi secondi sono commoventi, con i bambini che chiedono al sindaco la Ludoteca, le piste ciclabili…
    Dovremmo imparare ad ascoltarli, loro sanno benissimo cosa manca in questa città, come quando a 3-4 anni chiedono: “papà, perchè c’è la cacca sula marciapiede? perchè quella macchina è parcheggiata lì e non possiamo passare? perchè non raccolgono la spazzatura e c’è questa puzza? perchè il parco è chiuso e non possiamo entrare?”.

    Ogni giorno quando cammino per strada con la mia bimba di 3 anni, devo spiegarle perché la nostra città è in queste condizioni, dato che dobbiamo fare slalom gigante tra gli escrementi dei padron….dei cani (scusate il lapsus), macchine sui marciapiedi, sacchetti di immondizia che coronano le aiuole degli alberi, cartelloni pubblicitari staccati per essere rimpiazzati, ed allegramente adagiati a terra, cassonetti stracolmi, cestini stracolmi e maleodoranti, e ZERO VERDE. ZERO VERDE A PALERMO!!! è inaccettabile per i bambini, che sono il futuro di questa città, e che già, a 3 anni, ti chiedono di andare via da questa città perché PUZZA. Siamo stanchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *