La senatrice Tiziana Drago lascia Fratelli d'Italia - Live Sicilia

La senatrice Tiziana Drago lascia Fratelli d’Italia

Insegnante, ex Movimento 5 stelle, spiega tramite i social perché ha deciso di lasciare il partito di Giorgia Meloni.
L'ANNUNCIO
di
1 Commenti Condividi

ROMA – Con un post su Facebook la senatrice Tiziana Drago annuncia di avere abbandonato Fratelli d’Italia. “Avrei voluto resistere fino alla scadenza del mandato elettorale affidatomi durante la XVIII legislatura, che volge al termine, ma non riesco più a reggere il peso della corresponsabilità“, scrive Drago in un lungo messaggio ai suoi sostenitori sui social network.

Parlando di “mobbing politico“, Drago spiega di non riuscire più a condividere la linea del partito di Giorgia Meloni. “Il silenzio – dice – mi metterebbe sullo stesso piano di chi appoggia pienamente l’escalation bellica e di chi non contribuisce in nessun modo alla costruzione di un processo di pace“, riferendosi alla guerra tra Russia e Ucraina e all’appoggio garantito anche da Meloni.

Per passare alla politica interna, Drago aggiunge che c’è qualcuno che “guarda con sufficienza al mondo della scuola e dell’istruzione, in assenza di visione e progettualità“. E che c’è chi “guarda alla Sicilia come terra da colonizzare” e “decide di candidare in Sicilia non siciliani, pur esprimendo delle risorse indigene”

Infine, prima di passare ai ringraziamenti, rivolti anche ai “fratelli coltelli, molti del territorio”, Drago dice la sua sul caro bollette: “Scostamento di bilancio sostanzioso subito, ecco cosa occorre fare immediatamente! Mettiamo in moto l’economia, salvando l’esistente (cose e persone)”. Una posizione molto diversa da quella espressa dalla leader di FdI in più di un’occasione pubblica.

Tiziana Drago, insegnante e pedagogista catanese, era stata eletta cinque anni fa nel collegio di Acireale, nella lista del Movimento 5 stelle. Era stata una pentastellata di ferro fino a ottobre 2020, quando aveva lasciato il gruppo. In molti la davano vicina alla Lega di Matteo Salvini, lei però non ha aderito al partito di Pontida. Pochi mesi dopo, a marzo 2021, era transitata in Fratelli d’Italia. Partito che lascia oggi.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Idee chiare, non c’è che dire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *