Open day, buon afflusso alla Fiera: "Lo faremo sempre" VIDEO - Live Sicilia

Open day, buon afflusso alla Fiera: “Lo faremo sempre” VIDEO

Altro giorno di open day all'hub vaccinale della Fiera del Mediterraneo. Il commissario Costa: “Il problema adesso è l'approvvigionamento adeguato dei vaccini”
OPEN DAY VACCINAZIONI
di
3 Commenti Condividi

PALERMO – “Il problema adesso è l’approvvigionamento adeguato dei vaccini, so che dalla prossima settimana non ci dovrebbero essere problemi”. Ad annunciarlo ai nostri microfoni è il Commissario per l’emergenza Renato Costa presente, come ogni giorno, all’hub vaccinale della Fiera del Mediterraneo che, sotto indicazione della Regione Siciliana come accaduto nello scorso fine settimana, ha deciso di aprire le porte agli over 60 che si presteranno senza prenotazione per ricevere il vaccino AstraZeneca.

L’iniziativa nello scorso fine settimana ha avuto un grande successo per questo si è deciso di ripeterla. Il flusso di gente era regolare, con tempi di attesa di circa un’ora e questo ha permesso di andare avanti senza problemi. A questa iniziativa si aggiunge il drive-in alla Casa del Sole per gli over 80.

Costa: “Ci stiamo attrezzando per recuperare vaccini”

“Da adesso faremo sempre l‘open day e faremo entrare gli over 60 con la stessa metodologia, anche perché sta andando bene e la gente risponde. Noi facciamo tra i 2800 e i 2900 vaccini. In questa settimana so che andremo in sofferenza, ma so già che ci stiamo attrezzando per recuperarli e non fermarci mai. Continueremo con questo target ricordando che gli over 80 non hanno bisogno di prenotarsi, da 60 a 79 si può tranquillamente venire in Fiera e avere somministrato AstraZeneca, se si è fragili e non si può fare AstraZeneca verranno sottoposti ad altri vaccini. Quindi devono venire tutti a vaccinarsi così come si sta facendo in modo ordinato, in modo costante ma con la necessità di farlo il maggior numero di persone possibili. “Fra oggi e domani, all’hub vaccinale della Fiera, speriamo di raggiugnere tra i 7000 e gli 8000 vaccini”.

Costa: “La gente vuole tornare a vivere”

Io non credo che non ci sia gente che non vuole fare AstraZeneca, ma c’è gente che ad un certo punto si convince di voler tornare a vivere – aggiunge Costa – e comincia a capire che l’unico modo è vaccinarsi con qualsiasi cosa, ma vaccinarsi. Lo stanno capendo in tutto il Mondo e ovviamente anche da noi”.

“In tutta la Provincia si sta lavorando per la costruzione di altri hub vaccinali, con la consapevolezza che scendendo di target aumenteranno le persone da vaccinare per raggiungere, entro fine mese, i 12600 vaccini che sono necessari all’obiettivo che è stato fissato dal Generale Figluiolo per Palermo. Stiamo lavorando in tal senso”.

I vaccinati: “Vaccinarsi è importante”

Tante le persone vaccinate che non hanno paura e vogliono tornare ad una vita normale. “Sto benissimo – dichiara la signora Anna -. Vaccinarsi è importante, prima per cautelare gli altri, poi per noi stessi. Siamo abituati ai vaccini antinfluenzali. Il Signore ce la mandi buona, ci mettiamo nelle sue mani. Per il vaccino ho aspettato circa un’ora. Sono organizzatissimi, veloci e gentili”.

Non bisogna avere paura dei vaccini perché sono stati testati e sono sicuri – dichiara il signor Angelo -. Le autorità scientifiche hanno detto che vanno bene, per cui bisogna aver fiducia. È essenziale vaccinarsi. Se non ci vacciniamo continuerà questa storia all’infinito perché sono virus che continuano a cambiare. Adesso si dice che bisogna fare un terzo richiamo”.

“Sono rimasto meravigliato. C’erano duecento persone e nel giro di un’ora sono entrato – dichiara il signor Giuseppe dopo la vaccinazione -. Purtroppo dobbiamo farlo, i rischi nei vaccini ci sono ma bisogna farlo. Secondo me, vaccinarsi è molto importante”.

LEGGI ANCHE: Nonnina di 106 anni va in ospedale a vaccinarsi


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

3 Commenti Condividi

Commenti

    L’amico mio Claudio aveva paura di accappottare con Astrazeneca – ma non ha accappottato…

    Mi sembra pubblicità pro vaccini. Senza un riscontro numerico positivo.

    E I CAREGIVERS?? COS’È CHE NON È CHIARI DEL CONCETTO DI “PRIORITA'” NELL’ORDINANZA DEL COMMISSARIO?? DIAMO AL SECONDO POSTO. E SOLO LA REGIONE SICILIANA NON STA PROVVEDENDO. COSA ASPETTATE???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.