Palermo, venerdì stop all'erogazione dell'acqua: ecco dove - Live Sicilia

Palermo, venerdì stop all’erogazione dell’acqua: ecco dove

L'interruzione per consentire la riparazione di una grave perdita
AMAP
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – A causa di una grave perdita dalla tubazione da 900 mm di diametro di via Regione Siciliana, all’altezza del Ponte Corleone, per effettuare la relativa riparazione Amap dovrà interrompere l’erogazione idrica venerdì 26 novembre – tra le 7 e le 20 – in un’ampia zona della città di Palermo.

Considerata la gravità dell’evento, cali di pressione potranno verificarsi in tutta la città, mentre l’interruzione completa riguarderà le seguenti aree: Villagrazia, Calatafimi, Roccella, Borgo Molara, Boccadifalco, Borgo Nuovo, Perpignano, Zisa, Passo di Rigano, CEP, Noce, Uditore, Libertà, Lazio, Don Bosco, Strasburgo, San Lorenzo, Cruillas, Villa Adriana, Villaggio Ruffini, Pallavicino, ZEN, Partanna, Mondello e Arenella. 

L’erogazione sarà ripristinata al termine della riparazione e si normalizzerà nelle 24 ore successive, salvo imprevisti. La ripresa dell’erogazione potrebbe determinare un lieve aumento della torbidità delle acque in distribuzione che, comunque, tenderà a rientrare rapidamente nella norma.


 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *