Zelensky in visita a Bucha: la città devastata VIDEO - Live Sicilia

Zelensky in visita a Bucha: la città devastata VIDEO

Ecco le immagini di cosa resta dopo l'attacco dei russi
IL CONFLITTO
di
1 Commenti Condividi

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha visitato la città di Bucha che, soltanto qualche giorno fa, è finita al centro della cronaca perché i militari russi hanno ucciso diversi civili che cercavano di scappare.

La città è stata distrutta dagli attacchi e Zelensky ha diffuso le immagini, registrate con un drone, che mostrano la città devastata.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Al presidente Zelensky ha paragonato la guerra ad una partita di calcio o ad una fincion televisiva, in una guerra si muore veramente, ci sono distruzioni vere, ed ecco che il fallimento dei colloqui con i russi prima del conflitto hanno prodotto tutto questo, bisognava trattare di piu’ e ad oltranza, adesso abbiamo una nazione distrutta, milioni di persone sfollate e tanti, ma tanti morti, invece che fa Zelensky ci vuole trascinare dentro anche a noi in questa follia, vorrei far presente che l’armare tutto il popolo ucranio contro l’invasore, ha fatto si che NON CI SONO PIU’ CIVILI, ma solo soldati che affrontano un armata, perchè se fossero civili, se ne sarebbero andati da un pezzo, invece le persone di sesso maschile sino ai 60 sono arruolati di forza, le armi che arriveranno non faranno altro che acuire di piu’ il conflitto e farlo durare piu’ a lungo, bisogna invece smetterla subito e lei è uno dei principali colpevoli di questa invasione perchè non ha saputo trattare e trattare, anche a costo di dimettersi e far prendere le decisioni ad un altro, invece è li a piangere i morti e il sangue che è anche nelle sue mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.