Akragas: club con azionariato | Si riparte col sogno Bentivegna - Live Sicilia

Akragas: club con azionariato | Si riparte col sogno Bentivegna

Azzerate le cariche societarie, il progetto di rilancio della squadra biancazzurra basato sul modello Barcellona. E si fanno i primi nomi di un mercato che potrebbe rivelarsi importante: il sogno è il bomber del Palermo.

il futuro del gigante
di
0 Commenti Condividi

AGRIGENTO – Nasce dal popolo la nuova Akragas che affronterà il prossimo campionato di LegaPro. La decisione, arrivata negli scorsi giorni dopo una riunione, prende forma oggi con una conferenza stampa a cui hanno partecipato il nuovo assessore allo sport Giovanni Amico, il sindaco Lillo Firetto e il legale della società biancazzurra, l’avvocato Enzo Caponnetto.

“Il progetto ‘insieme per lo sport’ sarà plasmato sul modello Barcellona – spiega l’avvocato Caponnetto – dove ogni tifoso può contribuire alle finanze della società. Il contributo minimo è di cento euro più una somma a scelta di ognuno a cui possiamo aggiungere il 5 per mille che ognuno può donare a questa associazione”. Per quello che riguarda la nuova dirigenza biancazzurra, l’avvocato spiega il momento attuale: “Verranno azzerate tutte le cariche, la nuova società renderà pubblico il bilancio ed entreranno nuovi soci a far parte della rinnovata dirigenza”.

Il nuovo progetto che, nelle parole dei presenti, rappresenta una vera e propria rinascita per lo sport agrigentino, non si fermerà all’Akragas ma cercherà di riprendere gli impianti sportivi della città dei Templi, come spiega lo stesso sindaco Lillo Firetto, convinto dell’azionariato popolare per il rilancio dello sport: “Grazie all’Akragas e alla Fortitudo possiamo proiettare in Italia l’immagine di una Agrigento che piace. L’idea di far nascere l’associazione Insieme per lo sport è per riprendere l’impiantistica sportiva, quasi assente ad Agrigento. Oggi le risorse pubbliche non ci sono quindi dobbiamo cercare di volare bassi e agire passo dopo passo. Da oggi parte il rinascimento dello sport”.

Durante la conferenza c’è anche tempo per un nome che salta fuori dalla bocca dell’avvocato Caponnetto, parlando delle eccellenze agrigentine: il nome è quello di Accursio Bentivegna, talento della Primavera del Palermo, nativo di Sciacca, che ha esordito con la prima squadra rosanero in Serie A. L’interesse dei biancazzurri c’è ma ogni cosa sarà rimandata alla prossima settimana, quando la nuova dirigenza avrà un volto definito e si potrà cominciare a lavorare sul futuro da protagonisti per la prossima LegaPro.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *