Arriva l'anticiclone delle Azzorre | Farà caldo, ma non troppo - Live Sicilia

Arriva l’anticiclone delle Azzorre | Farà caldo, ma non troppo

Buon mare (a chi può)

IL METEO.

Le previsioni del tempo
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Caldo sì, ma senza eccessi: la prima parte di luglio sarà caratterizzata, grazie all’anticiclone delle Azzorre, da un clima estivo, ma lontano dalle ‘fiammate’ dei primi anni 2000. Lo sottolinea il meteorologo del sito ‘3bmeteo.com’, Edoardo Ferrara, che prevede bel tempo fino a domani, con temperature massime comprese fra 27 e 31 gradi su gran parte della Penisola. “Solo su Alpi e Appennini potrà scoppiare qualche acquazzone o temporale pomeridiano – aggiunge – mentre al mare il clima sarà reso ancor più piacevole dalle brezze marine”. Tra giovedì e venerdì, rileva Ferrara, “qualche temporale in più potrà interessare soprattutto i versanti orientali della Penisola per l’arrivo di più freschi venti nord-atlantici, con fenomeni più probabili su Nordest, adriatiche ed Appennino, il tutto accompagnato da un calo delle temperature”.

Ma il guasto meteo sarà di breve durata, perché entro il prossimo weekend tornerà nuovamente l’anticiclone delle Azzorre, con bel tempo prevalente su gran parte dello Stivale. A seguito dell’espansione nel fine settimana dell’anticiclone ‘Azzurro’, sottolinea Antonio Sanò, direttore del portale ‘iLMeteo.it’, “si avrà un clima caldo, ma senza eccessi e per nulla afoso. I 34 gradi a Roma verranno percepiti come 30, quindi un caldo diverso dagli anni precedenti. Anche la domenica sarà bella, ma con una maggiore tendenza temporalesca sui monti. Insomma luglio – conclude – ci farà assaporare la vera estate, quella che forse negli anni scorsi, a causa delle continue incursioni africane, ci eravamo dimenticati”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *