Aumento delle materie prime, l'Ance scrive ai sindaci del Palermitano - Live Sicilia

Aumento delle materie prime, l’Ance scrive ai sindaci del Palermitano

L'allarme delle imprese edili per i tempi di attesa per l'accesso al Fondo di compensazione per le opere pubbliche
COSTRUZIONI
di
0 Commenti Condividi

ROMA – Il presidente di Ance Palermo Massimiliano Miconi ha inviato una lettera ai sindaci dell’Area Metropolitana di Palermo per sollecitarli a verificare, in tempi rapidi, le richieste delle imprese per l’accesso al Fondo che, a causa dell’abnorme aumento delle materie prime che ha interessato il settore delle costruzioni, prevede che possa essere riconosciuta una compensazione a quelle che hanno in corso la realizzazione di opere pubbliche.

“Le Pubbliche Amministrazioni hanno tempi molto ristretti per verificare le richieste delle imprese e per richiedere l’accesso al Fondo speciale predisposto dal Ministero delle Infrastrutture se non dispongono delle somme per pagare tale compensazione – spiega Miconi -. Qualunque ritardo potrebbe provocare danni enormi alle imprese richiedenti, considerato anche che questo ristoro copre solo parzialmente gli aumenti che le stesse hanno dovuto sostenere. Per questo – conclude il presidente di Ance Palermo – chiediamo ai Sindaci di verificare che gli uffici siano attrezzati per rispettare tutte le scadenze e permettere alle imprese di poter usufruire della compensazione”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.