Chiave alterata per rubare auto, in manette Maurizio Famà - Live Sicilia

Chiave alterata per rubare auto, in manette Maurizio Famà

CATANIA
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – Usava una chiave alterata come passpartout per aprire le portiere delle macchine da rubare. Ma Maurizio Famà, 33 anni, è stato pizzicato dai carabinieri e ora è in manette con l’accusa di tentato furto, possesso ingiustificato di chiave alterata, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale. L’uomo, già conosciuto dalle Forze dell’Ordine, è stato sorpreso ieri notte in via Dottor Consoli mentre provava a rubare una Fiat Uno posteggiata lungo la strada. Quando la pattuglia del nucleo radiomobile lo ha scoperto, ha provato a fuggire a piedi ed ha pure tentato di reagire all’arresto. Adesso è ai domiciliari.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *