Cosa chiedono i palermitani alla Santuzza - Live Sicilia

Cosa chiedono i palermitani alla Santuzza

Salute, prosperità, ma soprattutto tanto lavoro. Questo emerge dalle interviste di LiveSicilia nel cuore dei quartieri storici di Palermo

5 Commenti Condividi


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

5 Commenti Condividi

Commenti

    Forse se i Palermitani credenti cominciassero a chiedere queste cose a Dio anzichè ai Santi forse otterrebbero di più. Mi sono sempre chiesta cosa può pensare S Rosalia del festino, lei che abbandonò la casa paterna per vivere in eremitaggio e lodare Dio si trova ogni anno anzi due volte l’anno a essere al centro di manifestazioni eccentriche che distolgono il credente dall’essenza vera del Cristianesimo e dalla fede. Forse sarà costretta a chiedere scusa sempre a Dio perchè i Palermitani per lei disattendono a due dei 10 comandamenti più importanti !) Io sono il Signore, il tuo Dio, che ti ho fatto uscire dal paese d’Egitto, dalla casa di schiavitù. Non avere altri dèi oltre a me.
    2) Non farti scultura, né immagine alcuna delle cose che sono lassù nel cielo o quaggiù sulla terra o nelle acque sotto la terra. Non ti prostrare davanti a loro e non li servire, perché io, il Signore, il tuo Dio, sono un Dio geloso; punisco l’iniquità dei padri sui figli fino alla terza e alla quarta generazione di quelli che mi odiano, e uso bontà fino alla millesima generazione, verso quelli che mi amano e osservano i miei comandamenti.
    Chiesa dove stai? Perchè non correggi e fai perpetrare l’errore

    Chiederei alla “nordica” Santuzza dei normanni sinibaldi di trasmettere a noi palermitani, e un po a tutti i siciliani, il senso civico, la solidarietà, la sobrietà, il rispetto per la vita, per le donne i bambini e le persone anziane, il rispetto per la natura, il nostro bellissimo mare, un rinato senso della Fede, e soprattutto un antidoto contro l’ingordigia che mai nei duemila500 anni di storia isolana si era vista pervadere gli animi di quello che una volta era fra i popoli il + fiero al mondo.

    “di essere sempre felici…………”

    bellissimo filmato, complimenti.

    Se questo servizio avesse lo scopo di sollecitare un miglioramento avrebbe un senso. Così confezionato, non ha molto senso, perché senza nessuna prospettiva migliorativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *