Covid a Enna, impennata di positivi al molecolare - Live Sicilia

Covid, escalation di positivi al test molecolare: “Raddoppiati a Enna”

Aumento del 50% in una settimana. Ecco tutte le province in cui si registra l'impennata
L'ESPERTO
di
1 Commenti Condividi

Risale a livello nazionale la curva della percentuale dei positivi al test molecolare per il Covid-19 e a livello delle province, in 95 su 107 si osserva un aumento dell’incidenza. Tra queste c’è anche una provincia siciliana. Lo rileva l’analisi analisi del matematico Giovanni Sebastiani, dell’Istituto per le Applicazioni del Calcolo ‘M.Picone’, del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr). “L’analisi alle differenze settimanali mostra che la percentuale di positivi ai test molecolari a livello nazionale è in fase di crescita”, osserva l’esperto.

Le aree in cui si registra l’aumento

“Al dettaglio più fine, quello provinciale, lo stesso tipo di analisi sull’incidenza di positivi totali rivela che ci sono 95 delle 107 province italiane dove siamo in una fase di crescita, che per 89 province è iniziale. Di queste 95 province, le sei restanti non sono in fase iniziale e l’incidenza negli ultimi sette giorni è aumentata di almeno il 50% rispetto ai sette giorni precedenti”, aggiunge Sebastiani riferendosi alle province di Potenza, Catanzaro, Reggio Calabria, Vibo Valentia, Nuoro ed Enna.

Le zone in cui l’andamento è stabile

Sulle 107 province, inoltre, le rimanenti 12 in cui non si rileva una crescita sono “in fase di stasi o prossime ad essa”. Ecco di seguito l’elenco delle 95 province coinvolte e l’incidenza negli ultimi sette giorni (numero di casi positivi per 100.000 abitanti): Oltre 700: Crotone (730), Catanzaro (700) Oltre 600: Vibo Valentia (620), Pescara (610) Oltre 500: Belluno (520), Teramo (510) Oltre 400: Rovigo (490), Reggio Calabria, Ascoli Piceno, Macerata e Udine (480), Vicenza e Chieti (470), Cosenza (460), Padova (450), L’Aquila, Avellino, Benevento e Lecce (440), Gorizia, Trieste e Verona (430), Venezia (420), Fermo (410), La Spezia, Treviso e Campobasso (400) Oltre 300: Trento, Terni, Ancona e Isernia (390), Potenza e Messina (380), Salerno e Frosinone (370), Pordenone (360), Mantova, Massa Carrara e Nuoro (340), Cagliari (330), Bolzano, Pesaro e Urbino, Cremona, Grosseto, Enna e Latina (310), Agrigento, Siracusa, Trapani e Caltanissetta (300) Oltre 200: Alessandria, Sassari, Lucca,Taranto e Brindisi (290), Matera, Sud Sardegna e Genova (280), Livorno (270), Caserta, Sondrio e Brescia (260), Modena, Ragusa e Rieti (250), Lodi (240), Aosta, Pavia, Pisa e Foggia (230), Bologna, Novara, Vercelli, Asti, Catania e Bari (220), Torino, Biella, Cuneo, Como e Palermo (210), Bergamo, Arezzo, Roma e Viterbo (200) Oltre 100: Varese, Verbano-Cusio-Ossola, Monza e della Brianza, Siena (190), Pistoia e Napoli (180), Milano (170), Prato (160), Lecco e Firenze (150).


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Non lo fate sapere a Roberto Speranza altrimenti ci rinchiuderà in casa con un nuovo lockdown totale a tempo indeterminato come in Cina…….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.