I nuovi consiglieri comunali| Ecco tutte le foto - Live Sicilia

I nuovi consiglieri comunali| Ecco tutte le foto

Ecco tutte le fotografie dei nuovi 50 consiglieri comunali di Palermo.

PALERMO 2012
di
28 Commenti Condividi

Alberto Mangano

Alessandra Veronese

Antonino Sala

Aurelio Scavone

Francesco Bertolino

Serena Bonvissuto

Salvatore Calò

Juan Diego Catalano Ugdulena

Cosimo Pizzuto

Fausto Torta

Federica Aluzzo

Filippo Occhipinti

Francesco Mazzola

Nicola Galvano

Giorgio Calì

Giusy Scafidi

Pietro La Commare

Sandro Leonardi

Gaspare Lo Nigro

Loris Sanlorenzo

Luisa La Colla

Giuseppe Maniaci

Massimo Pullara

Maurizio Lombardo

Nadia Spallitta

Orazio Giorgio La Corte

Paolo Caracausi

Pia Provvidenza Tramontana

Salvatore Orlando

Rita Giuseppina Vinci

Alessandro Anello

Andrea Mineo

Felice Bruscia

Carlo Di Pisa

Edy Tamajo

Fabrizio Ferrara

Angelo Figuccia

 

Rosario Filoramo

Salvatore Finazzo

Francesco Scarpinato

Giovanni Geloso

Giovanni Lo Cascio

Giulio Cusumano

Giulio Tantillo

Giuseppe Milazzo

Antonella Monastra

Pino Faraone

Roberto Clemente

Mimmo Russo

Teresa Piccione

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

28 Commenti Condividi

Commenti

    Un misto di dilettanti allo sbaraglio e vecchi arnesi

    Complimenti ai Palermitani, per avere dato una classe politica di così alto Livello. E bravo a Ferrandelli per avere regalato a Orlando 30 Consiglieri. Minchia che Scienziato.

    una nave alla deriva in mano ad una ciurma di alpini……..

    Speriamo che il Sindaco faccia tutto senza chiedere niente al consiglio, ecco perchè 50mila palermitani non abbiamo votato nessun candidato, ma alla fine qualche ex assessore c’è l’ho ritroviamo in consiglio, fortunatamente è all’opposizione, speriamo che il prossimo a ricoprire il personale sia competente.

    Serie D retrocessione! Mamma mia che disastro! Poveri noi!

    Eheheheh, tutti i dipendenti comunali ormai senza “parrini” commentano? Andè a laurà barbùn che le carriere facili sono finite ed i residui (scorie?) dell’ultimo consiglio potranno solo guardare e mendicare! Ammaza come vi rode il cu**!

    se Orlando ha preso 30 consiglieri non è colpa di Ferrandelli ma di tutti quei palermitani che sono andati a votare senza sapere come funziona la legge elettorale in sicilia e dando il voto a ORLANDO perchè ha esperienza nel creare nuovi posti di lavoro al comune senza copertura finanziaria.ORLANDO,attento itempi son cambiati, se ROMA ha mandato 10 milioni x pagare la GESIP non è detto che continui a mandare soldi.P.S.la settimana scorsa al cimitero dei rotoli ho contato circa 10 operai GESIP a far niente in compenso la camera mortuaria è piena di salme in lunga attesa xessere tumulate

    Come dice un tale “non dire gatto se …”, auguro buon lavoro a questa nuova amministrazione, più avanti avremo modo di sapere se sa amministrare e quanto vale.
    Io preferisco gente nuova, pure impreparata, che abbia voglia di fare qualcosa per Palermo e soprattutto per i Palermitani.

    I Palermitani hanno scelto Leoluca Orlando Sindaco di Palermo e per effetto di una legge che ne Orlando ne Italia dei Valori ha votato, 30 persone che andranno a ricoprire il ruolo di Consigliere Comunale. Visto l’andazzo del precedente Consiglio, prima di giudicare vi invito a guardare i fatti. Sappiamo che il 70% degli eletti non ha alcuna esperienza politica ma una gran buona volontà e voglia di far bene nell’interesse della collettività e per il bene comune. L’invito fatto a tutti i cittadini e quello di stare vicino a questa amministrazione per aiutarci a fare bene il ns. lavoro. Il palazzo sarà aperto a tutti e a tutti Voi chiediamo di darci una mano. Se falliremo nei prossimi 5 anni allora si che avrete legittimamente il diritto di non rivotarci e mandarci a casa come avete fatto con i 35 consiglieri che non avete riconfermato.

    perche’ si consente e per giunta con tanta di acclamazione, di far “salire” figli d’arte, e di un’arte assolutamente discutibile?

    Io vedo in modo positivo la maggioranza assoluta di Orlando, almeno avremo un chiaro responsabile che non potrà scaricare le colpe su nessun altro ed allo stesso modo si prenderà il merito per le cose buone che riuscirà a fare. Speriamo bene…

    Bedda matri panorama! Speriamo siano anche un po’ migliori dei trombati.

    il compito è decisamente difficile spero che riescano a gestire la città senza incrementi di spesa puntando piuttosto al risparmio da indirizzare alla gestione delle necessità degli anziani e delle giovani famiglie in difficoltà per la mancanza di lavoro o per la perdita senza trascurare il settore dell’istruzione fondamento di tutte le democrazie . Auguri

    Buon lavoro, certo peggio di Cammarata non sarà possibile ridurre la città.

    Ma Juan Diego Catalano Ugdulena dove giocava…nel Barcellona o nel Real Madrid?

    .. ma certi commenti da dove vengono ?
    vecchiume no, dilettanti no, parenti di vecchiume no, ecc… cosa volevate, degli alieni ?!
    gli amministratori di una città non sono altro che la rappresentazione della sua popolazione (o meglio, della sua maggioranza).

    ma le vecchie facce,compagni di viaggio di Cammarata,che curriclum presentano???Ma un poco di rossore…Non esiste più i PDL proprio per questo!!!

    Mi trovo perfettamente d’accordo su quanto detto da Paolo Caracausi, dobbiamo fare lavorare con serenità i nuovi eletti e poi eventualmente giudicare.
    Sicuramente abbiamo avuto anche di peggio e purtroppo con gente che aveva una certa esperienza.

    Ma Paolo Caracausi è uno dei consiglieri? Prima assumere l’incarico a rappresentare i cittadini presso sala delle lapidi, avrebbe dovuto studiare un pò di grammatica elementare: “nè” ed “è”, rispetto al contesto grammaticale del post sopra pubblicato, vanno scritti con l’accento.

    A Mare siamo veramente. Boo!!!!!!!!
    GESIS (Gruppo estremista senza intenzione di sudare), cioè senza fare nulla.
    Ma smettiamola di fare gli ipocriti, chi non lavora deve andare a casaaaaaaaaaaa.
    Leoluca inizia a farli lavorare a sti signori.

    Mi auguro che questo nuovo Consiglio comunale sia in grado di provvedere alle necessità di Palermo. E….per favore, finitela con le varie liste di “P.I.P., L.S.U., ed altri possibili inserimenti”. Cari Signori, speriamo che comprendiate che il “lavoro è un diritto, ma è anche un dovere”. E’ finita l’epoca delle cooperative finalizzate all’assunzione nel pubblico. Guardate i lavoratori GESIP (a proposito all’interno della Favorita esiste una casetta riservata ai loro pranzi e riposi, durtante l’orario di lavoro). Vicino il campo Rom, per intenderci. Saluti. Renato

    Beh se lo dice Paolo Caracausi che e’ passato come se niente fosse da uno schieramento all’altro possiamo anche crederci!

    la colpa di questo consiglio comunale e solo dei cittadini e di nessun altro se avessero votato com intelligenza allora non ci saremmo ritrovati con gente che con appena 300 voti e anche meno per effetto di una legge balorda e consigliere comunale di Palermo, certo oggi Palermo e come il quarto mondo quindi ci puo stare. non gli auguro neppure buon lavoro perche almeno 40 di questi non sanno nemmeno quale la destra ne la sinistra, ma possono godere di cinque anni di stipendio, senza capire una mazza.

    c’é anche harry potter!

    ahahah vero, l’ ultimo del PD e’ una fotocopia ad harry potter. speriamo in qualche magia!!!

    Il più grande IN ASSOLUTO è TAMAJO . n.1. BRAVO . Auguro ai nuovi di fare 1/4 di quello che fà lui nel quotidiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.