Schwazer, ci risiamo: positivo |"Qualcuno non mi vuole a Rio" - Live Sicilia

Schwazer, ci risiamo: positivo |”Qualcuno non mi vuole a Rio”

L'atleta altoatesino beccato da un test Iaaf di gennaio. Il sogno Olimpiadi sta per svanire.

doping
di
0 Commenti Condividi

ROMA – Ancora una volta in errore. Sino a eventuale smentita, francamente auspicata dall’intero sport italiano. Alex Schwazer ci ricasca: doping. Il marciatore altoatesino è stato trovato positivo agli anabolizzanti in un test Iaaf di gennaio. Secondo l’avvocato si tratta di accuse false e mostruose. E l’atleta nel corso di una conferenza stampa convocata ad hoc rincara la dose: “Quando l’ho saputo ho detto basta. Ma ho fatto tanti sacrifici, ho coinvolto molta gente e devo cercare di portare a termine questo obiettivo. Proverò ad andare alle Olimpiadi, me la devo e la devo a tutte le persone che mi sono state vicine. Come accaduto quattro anni fa ci metto la faccia, ma stavolta non devo chiedere scusa. Non ho fatto nessun errore. Da più di un anno mi alleno con grande professionalità”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *