Temporale su Palermo, pioggia battente in centro città - Video - Live Sicilia

Temporale su Palermo, pioggia battente in centro città – Video

Primo temporale estivo dopo mesi senza precipitazioni
METEO
di
2 Commenti Condividi

PALERMO – Temporale su Palermo. Intorno alle 10.30 la pioggia, attesa già per la giornata di ieri dove era stata diramata un’allerta gialla della protezione civile, è arrivata sul capoluogo siciliano. Si tratta del primo temporale estivo dell’anno dopo mesi senza precipitazioni a Palermo.

Le strade sono state trasformate in pochi minuti in fiumi. Tante le chiamate ai vigili del fuoco per segnalare allagamenti e infiltrazioni in magazzini e abitazioni. La pioggia che era attesa da ieri è arrivata in modo intenso. Sono bastati pochi minuti per rendere impossibile la vita agli automobilisti alle prese con gimcane tra le buche e le pozzanghere.

Ieri la protezione civile aveva lanciato un allerta meteo che prevedeva forti temporali e possibili incendi in provincia di Palermo. Una situazione si è ripetuta nei giorni scorsi dove comuni sono stati colpiti da violenti nubifragi e grandinate, mentre in altre zone della provincia i vigili del fuoco e forestali sono stati impegnati a spegnere i roghi appiccati dagli incendiari. La pioggia secondo le previsioni dovrebbe continuare nel pomeriggio concedendo una pausa all’ora di pranzo.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    Palermo è piena di alberi enormi che perdono foglie e vengono potati raramente, gli incivili buttano rifiuti di tutti i generi per terra che poi finiscono per otturare le fognature; pendenze della strada e fognature che non comunicano fra di loro; alla circonvallazione è stato messo il semaforo nei sottopassi ma non sono state sistemate le pendenze della terra verso la strada nei pressi della rotonda di viale lazio e il fango continua a scivolare sulla strada. Credo che a Palermo visto la situazione delle strade ci vorrebbero poteri speciali e competenze specifiche da affidare ad un organismo autorevole e che abbia il potere economico e decisionale. Tutti vedono la segnaletica stradale in direzione aeroporto all’altezza della rotonda di viale michelangelo è rotta da tantissimi anni, sono cambiati due sindaci, quattro o cinque assessori.. la segnaletica è ancora li rotta, cosa può pensare un siciliano emigrato all’estero quando ogni anno ritorna a a Palermo per le vacanze, che qui non cambia niente, quale futuro avrà questa città con questi tempi e con la superficialità con il quale si presta attenzione al bene pubblico. Ricordo che la città di Palermo era molto attenta nella cura delle strade della segnaletica stradale del decoro della città, mi chiedo ma cosa è cambiato in questi anni ?

    Una amministrazione comunale che da anni non ha mai funzionato, dove sindaci e assessori,sono stati seduti “forse” alle loro scrivanie soltanto per gli stipendi da nababbo e fottere il popolo che purtroppo li ha votato, senza alcuna distinzione di colori o partiti politici sono tutti una massa di ladroni.MANDIAMOLI TUTTI A CASA MANGIASOLDI E FARSNUTTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.