"Astensionismo preoccupante" - Live Sicilia

“Astensionismo preoccupante”

Gaspare Sturzo commenta l'astensionismo che ha contraddistinto le elezioni siciliane. E dice: "E' un dato preoccupante".

Gaspare Sturzo
di
3 Commenti Condividi
Gaspare Sturzo al voto

Gaspare Sturzo al voto (foto di Elvira Terranova)

PALERMO– “Il dato certo è l’astensionismo e credo sia un dato preoccupante per la democrazia. Chiunque sarà eletto sarà delegittimato dalla percentuale di chi si è astenuto dall’andare a votare”. Lo dice Gaspare Sturzo, candidato alla presidenza della Regione Sicilia con la lista “Sturzo Presidente”. “Per quanto ci riguarda, la nostra lista ha fatto una campagna elettorale contro tutti- aggiunge – contro il sistema dell’informazione che ci ha oscurato, senza disporre di ingenti finanziamenti come gli altri partiti ma fondando la nostra competizione sul finanziamento privato. Siamo sereni e qualsiasi percentuale otterremo è il frutto del nostro lavoro”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

3 Commenti Condividi

Commenti

    Io mi sono astenuto, sono fiero di averlo fatto, sono fiero che con il mio non voto non ho scelto il pirata indegno di turno (qualsiasi esso sia). Siete voi che avete perso. IO HO VINTO.

    gaspare sturzo pensi che se anche l’altro 50% degli elettori fosse andato a votare lei non sarebbe arrivato neanche al 5% ! e poi finitela con l’addessare le colpe della vostra sconfitta sempre agli altri ! non pensa piuttosto che per essere eletto non basti avere un cognome importante come il suo?

    beh, mi pare che i grillini abbiano fatto di meglio, eppure nessuno di lro aveva un cognome importante come il suo e i loro finanziamenti avevano la stessa provenienza dei vostri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *