"Latteri lascia? Che Dio lo benedica" - Live Sicilia

“Latteri lascia? Che Dio lo benedica”

L'uscita di Lombardo
di
18 Commenti Condividi

“Latteri lascia il Mpa? Il signore lo benedica”. Così il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, ha risposto ai giornalisti a Giarre (Ct) a proposito dell’ipotesi che il deputato nazionale Ferdinando Latteri lasci il Movimento per l’autonomia, seguendo l’esempio di Aurelio Misiti. “Quello che è intollerabile – ha aggiunto – è la posizone ambigua di chicchessia. Scelga. State tranquilli che il Mpa non solo va avanti ma alle prossime elezioni politiche in Sicilia radioppierà i suoi consensi”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

18 Commenti Condividi

Commenti

    Le dichiarazioni che rilascia questo soggetto, più avanti si va più urticanti e vomitevoli diventano!!!!VERGOGNATI!!!!!!!!!!

    col clima giacobino che si sta creando nei punti nevralgici dell’amministrazione pubblica e della sanità è ovvio che i consensi raddoppiano

    il pianista che continua s unare quando la barca affonda

    e io festeggio nuovamente per un altro addio al MPA

    Presidente nessuna preoccupazione un altro trombone in meno e di quelli che dalla Sicilia hanno avuto tutto e non hanno mai dato niente.
    Al Sindaco Campisi di Piraino gliel’ho detto più volte che perdeva tempo con questo opportunista a libro paga del popolo Italiano.

    Credo che lasciare un partito ormai, nel parlamento dei nominati, sia diventata una prassi consolidata. Chi festeggia o cmq coglie l’occasione per insultare Lombardo parlando di follia,evidentemente trova normale che invece siamo governati a Roma dal maestro del BUNGA BUNGA il quale si caratterizza per le telefonate in questura e per i regali in denaro e appartamenti alla minorenne di turno. Complimenti davvero.

    E ora dà pure le benedizioni. Domenica l’Angelus

    Il presidente lombardo afferma:i consensi dell’MPA alle prossime elezioni politiche raddoppieranno. PRESIDENTE ma che non li vede i sondaggi? Meno 20 punti,ma non pensa che sia meglio smetterladavvero?libera la Sicilia fai un regalo ai Siciliani.

    Eppure pensavo lombardo uomo più equibrato nei giudizi. Da quando occupa la Regione é diventato uno che le spara a raffica…. Questo non certo gli giova. Forse lui non si rende conto che può avere in mano tutta l’amministrazione regionale, ma non potrà condizionare l’opinione che la gente si é fatta di lui. Ha deluso tutti. In primis quelli che si fidavano della sua persona. Talvolta, le avversità rendono le persone migliori, tal’altra sempre più meschine. Haimé, il passato non gli ha insegnato niente. Peccato per lui. Stiamo vivendo i momenti più significativi della peggiore storia della politica italiana. Ma non temete cari politici, l’Egitto é molto lontano, come pure la Tunisia. La storia del popolo italiano é stata sempre piatta.

    Tutto quello che è accaduto in questa vergognosa legislatura è il frutto di una Legge elettorale scandalosa che non fa scegliere i parlamentari ai cittadini ed ha portato al fallimento dei partiti intesi come portatori coerenti di idee, ideali e Uomini!!!

    Lombardo crede che avendo elargito clientele, incarichi, consulenze e regalini vari a destra e a manca raddoppierà i suoi consensi. Dimentica però che la gente libera che ha votato Mpa e che ha assistito al tradimento inaudito che Lombardo ha perpetrato nei confonti di tutti i siciliani non potrà mai più votarlo. Caro Lombardo la lealtà è una dote che tu non conosci e come pagheranno i cambia bandiera del tuo partito pagherai anche tu in termini di consenso. Vai a casa, fai questo regalo alla Sicilia con un sussulto di dignità…se te n’è rimasta!

    A Palermo non li raddoppierà di certo…

    Li triplicherà!!!

    Questi signori eletti al Parlamento con il mio voto poi si fanno i caxxx loro. Che schifo.

    Vedremo anche nella sua Catania.

    Chi ha votato, e fatto votare mpa, estremamente deluso dai “fatti” che saccheggiano le risorse destinate alla salute dei siciliani, per favorire e arricchire amici, parenti e collaterali di managers e affini,…ci penserà bene prima di mettere il proprio impegno…ancora su…Raffaeleeee!!!

    @alfio
    ho votato MPA non sono assolutamente deluso
    voterò nuovamente MPA

    Mah! Rimango senza parole. Il “nostro” governatore crede a quello che dice oppure lo fà per non pagare dazio? No, peché le pesone che lo votarono per una giusta causa si stanno tagliando le mani per averlo fatto, e i commenti sono stati : “…a questo punto, era meglio Cuffaro…”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *