Livesicilia camp: idee per lo sviluppo - Live Sicilia

Livesicilia camp: idee per lo sviluppo

Livesicilia lancia una nuova iniziativa per guardare al futuro dell'Isola in una chiave di sviluppo e di rilancio. Il nuovo spazio si chiama Livesicilia camp e nasce dall'idea di Fausto Provenzano e Donato Didonna. Ogni domenica il nostro giornale ospiterà una rubrica che lancerà idee di impresa rivolte a quei giovani imprenditori, o aspiranti tali, che vorranno sposarle. L'obiettivo: favorire un processo virtuoso di collaborazione tra generazioni.

11 Commenti Condividi


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

11 Commenti Condividi

Commenti

    Un’idea utile. Seguiro’ la rubrica con interesse.

    Il Nike nome adombra foschi paesaggi, tuttavia il suo interesse rincuora

    Una proposta assolutamente realizzabile e sostenibile!spero che non rimanga solo un’idea!

    Il comune di scillato ha già’ pubblicato un bando per l’assegnazione di quote della sorgente da destinare ad imbottigliamento.

    Ottima iniziativa! Datele effettiva corposita‘ e continuita‘ rendicondando, di tanto in tanto, risultati e progressi nei processi di analisi. Ad maiora!!

    Ottima iniziativa! Datele continuità e corposità, rendendo, di tanto in tanto, resoconto dei risultati ottenuti e perfezionando sempre di più. l‘analisi. Ad maiora!!

    Scusate, ma come si possono avere i contatti dei due signori?

    Ottima iniziativa!
    Bravi a tutti quelli di live Sicilia

    Con grande semplicità si avrebbe la possibilità di ridurre diversi carichi ambientali (diminuzione del consumo di pet procapite – riduzione di emissioni di co2) e valorizzare una risorsa locale invece di essere sempre attratti all’acquisto dei beni di importazione. Per di più si potrebbero creare di posti di lavoro per le categorie sociali al momento più svantaggiate e tutto questo risparmiando.
    Visti i presupposti se l’operazione andasse in porto e fosse economicamente stabile la città ne avrebbe un gran ritorno di immagine in quanto comune virtuoso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *