Un filo di voce per dire "mamma" | L'ultima parola prima di morire - Live Sicilia

Un filo di voce per dire “mamma” | L’ultima parola prima di morire

La vittima Andrea Cusimano

Gli ultimi istanti di vita del fruttivendolo ucciso a colpi di pistola.

L'OMICIDIO DEL CAPO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – “Mamma”, è stata l’ultima parola pronunciata dalla bocca di Andrea Cusimano. Una bocca sanguinante. Il proiettile lo aveva già raggiunto alle spalle.

Gli ultimi istanti del fruttivendolo li ricostruisce il cugino Giuseppe Bertolino. Ne parla davanti alla nonna, Teresa Pace, e allo zio, Silvio Berlino, durante il colloquio nel carcere Pagliarelli, dove quest’ultimo è detenuto. Per prima cosa Cusimano ha evitato che la madre venisse colpita. “In sostanza – spiega Silvio Bertolino – Andrea vitti a viliata (ha visto il movimento) e ha spinto a mia sorella Silvana nel posto (nella bancarella)… scansò a sua madre”.

Mentre i soccorritori del 118 tentavano di rianimare – aggiunge Giuseppe Bertolino – “arrivò Silvana che lui era già a terra che ci è uscito il sangue dalla bocca… arrivò a chiamare a sua madre.. Andrea ha chiamato mamma… l’hanno messo sull’ambulanza ed è morto”.

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.