Sicilia, nuovo ingresso nella Lega: Pippo Gianni - Live Sicilia

Nuovo ingresso nella Lega, arriva Pippo Gianni

Il sindaco di Priolo Gargallo approda al Carroccio
SIRACUSA
di
6 Commenti Condividi

PALERMO, 17 AGO – “Saluto con soddisfazione l’adesione dell’on. Pippo Gianni, sindaco di Priolo, al progetto politico della “Lega Sicilia – Prima l’Italia”. La sua esperienza e abilità amministrativa sono note a tutti, la sua brillante carriera nelle istituzioni ci arricchiscono ulteriormente”. Lo dice Nino Minardo, segretario regionale Lega Sicilia – Prima l’Italia.

“L’onorevole Gianni è stato parlamentare e assessore regionale e parlamentare nazionale e in questi incarichi si è dimostrato particolarmente attento alle esigenze di tutta l’area siracusana e di quella industriale in particolare; il suo spirito di servizio coincide con il nostro, con le idee e i principi che animano l’azione della Lega Sicilia – Prima l’Italia – aggiunge Minardo -. Infine ci tengo a dire che entra nella nostra squadra un sindaco siciliano che in questa difficile fase storica ed economica è molto esposto ed ha grandi responsabilità: sono certo che sapremo affrontare e vincere insieme le sfide del territorio che Pippo rappresenta e cura da sempre con dedizione”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

6 Commenti Condividi

Commenti

    capisco la poltrona, capisco lo stipendio sicuro , ma vi rendete conto cosa significa essere della lega??!! vogliono l’indipendenza delle regione del nord , vogliono che ogni regione ogni comune deve avere solo le proprie risorse. con tutto cio’ fate parte di questo partito??!! andate contro gli interessi della vostra gente. pazzesco.

    Un saltimbanco, immorale non capisco l’apporto positivo di questo signore nel mondo della politica. Adesso voterà Vinciullo perché se Vinciullo arriva primo nella lista lui farà l’assessore regionale. Secondo me staranno a casa tutti e due e ne gioveranno tante future generazioni. Due personaggi falsi come i soldi del monopoli.

    Che vergogna caro Pippo ma come hai potuto scendere così in basso.

    Come fa un siciliano a fare parte della lega che fino a ieri Salvini ci schifava io non voterò mai lega e fdi

    La lega e Prima Italia ora raccoglie tutti i falliti e i trombati della politica siciliana. Come può un siciliano onesto e intelligente votare per Salvini. Ricordate Bossi!

    La lega in sicilia … Ghostbusters!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.