Palermo-CFG, possibile accelerata dopo non aver acquisito il Breda

Palermo-CFG, possibile accelerata dopo non aver acquisito il Breda

La trattativa non andata a buon fine con il club olandese potrebbe aver animato quella con i rosanero
IL PUNTO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Il City Football Group, holding proprietaria del Manchester City e di altri club sparsi per il mondo, sembra essere vicino all’acquisizione di una quota di maggioranza del Palermo. La notizia che ha fatto sognare i tifosi rosanero è ancora in auge, soprattutto perché dovrebbe essere iniziata già da diversi giorni la due diligence, un processo propedeutico nel corso di una trattativa per la vendita di un’azienda.

PRIMA IL NAC BREDA…

Circa una settimana fa, intanto, il CFG non è riuscito a portare all’interno del proprio circuito il NAC Breda, club che milita nella Serie B olandese. Sul piatto della trattativa, per la cessione della società alla holding, c’era una cifra che si aggirava intorno ai 7 milioni di euro. Il Guardian, noto quotidiano britannico, a tal proposito, riporta anche di una possibile partnership tra il CFG e il Breda, che prevedeva che i giocatori del City andassero in prestito nella squadra giallonera e condividessero informazioni in diverse aree, inclusa quella dello scouting.

Il motivo per cui la trattativa sarebbe saltata riguarda i tifosi del club olandese, che ormai a un passo dalla cessione alla holding proprietaria del Manchester City, avrebbero messo in atto una dura protesta durante gli ultimi giorni di marzo. La preoccupazione dei supporters del Breda era proprio quella di diventare una “squadra satellite” del club inglese, perdendo così la propria identità (molto sentita in città). Gli striscioni di protesta dei tifosi olandesi sono stati esposti sia all’Etihad Stadium, la casa del Manchester City, che allo Stade de l’Aube, l’impianto sportivo del Troyes, in Francia (uno dei quattro club europei sotto il controllo del CFG). “Fuori dal nostro territorio, il NAC non è una storia del City Group”, si legge.

Lo striscione dei tifosi olandesi ai piedi dell’Etihad Stadium a Manchester

…POI IL PALERMO

La trattativa sembra essere definitivamente saltata intorno alla fine del mese di aprile, quando pochi giorni dopo sarebbe emerso dell’avvicinamento decisivo del CFG sulle quote di maggioranza del Palermo. Si è parlato anche di cifre: circa 6 milioni di euro quelli offerti a Dario Mirri per la cessione dell’80% della società di Viale del Fante. Una somma molto vicina a quella che riguardava proprio la trattativa del club olandese. Che la mancata cessione del Breda abbia portato a un’accelerata per l’acquisizione di una quota di maggioranza del Palermo? Intanto i tifosi rosanero continuano a sognare, iniziando anche a commentare alcuni post su Instagram della squadra guidata da Pep Guardiola.

Dalla pagina su Instagram del Manchester City

Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.