Baruffa a Palazzo delle Aquile | Poi i consiglieri fanno la pace - Live Sicilia

Baruffa a Palazzo delle Aquile | Poi i consiglieri fanno la pace

Comune di Palermo
di
1 Commenti Condividi

Una normale seduta del consiglio comunale sull’approvazione dei budget di Amap, Amg, Gesip e Amia, martedì sera si è trasformata quasi in una rissa. Protagonisti l’esponente dell’Mpa, Mimmo Russo e Gerlando Inzerillo di Forza del Sud. “Eravamo riuniti per approvare i budget e quando abbiamo toccato l’argomento Amia e Gesip – spiega Russo – la situazione è degenerata. Il mio intento era quello di escludere dalla diffida l’Amia gestita da commissari ministeriali, così ho invitato i miei colleghi ad uscire dall’aula”. Una “provocazione” che ha subito scatenato l’ira dei presenti in aula. Uno scambio di battute e la lite è servita.

“Lo stress da aula ci porta a dei comportamenti non rispettosi per il ruolo che ricopriamo – ha continuato Russo. Sono un uomo che crede nel suo ruolo istituzionale, amo il mio lavoro e forse è proprio per la troppa passione che mi sono scaldato in aula. Con Inzerillo ho subito chiarito. Per me la lite è nata e morta all’interno dell’aula stessa”. Gerlando Inzerillo, esponente di Forza del Sud, racconta come una “semplice” battuta abbia creato una una spiacevole situazione. “Quello che è successo è un avvenimento increscioso. Il consigliere Russo era carico, insieme ai suoi colleghi, per ciò che stava accadendo durante il consiglio. La mia è stata una battuta. Ho soltanto detto che potevamo fare volentieri a meno dell’Mpa e Russo ha risposto usando vocaboli un po’ forti ma l’indomani sera ci siamo visti e abbiamo subito chiarito tutto. Non siamo arrivati alle mani, solo una scambio di parole. Diciamo che Sala delle Lapidi è stata sede di un po’ di folklore palermitano: ci si altera, si inveisce ma nessun contatto fisico”.

La seduta, alla fine, martedì sera è stata rinviata. Ieri sera è stato approvato l’atto relativo ai budget per Amg e Amap mentre è saltato quello dell’Amat, il più delicato, che sarà discusso la prossima settimana. Una stretta di mano, dunque, e la pace è tornata. Fino al prossimo Consiglio?


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    1. il “folkore” a Sala delle lapidi -purtroppo- non manca mai (invito i cittadini tutti a presenziare ad almeno uno di questi spettacoli di cabaret che chiamano “Consiglio comunale”;

    2. un paio di settimane fa, dopo molteplici richieste, avevamo finalmente ottenuto di ricevere via email, da parte dell’Ufficio Studi e Documentazione del Comune, l’avviso di convocazione del consiglio comunale… impegno che è stato mantenuto solo per la convocazione del 5 e 6 aprile. Ragion per cui quest’ennesimo becero spettacolo non è stato da noi ripreso…
    Potete farvi comunque un idea andando a vedere le riprese precedenti…
    OPERAZIONE FIATO SUL COLLO http://www.meetup.com/Il-Grillo-di-Palermo/pages/Fiato_sul_Collo_-_Archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *