Palermo, l'assalto al carico di sigarette minuto per minuto

Palermo, l’assalto al carico di sigarette minuto per minuto VIDEO

Una telecamera ha immortalato il colpo dello scorso settembre
SQUADRA MOBILE
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Le telecamere hanno filmato, minuto dopo minuto, l’assalto al carico di sigarette dello scorso settembre a Palermo.

In carcere sono finite due persone: Alessandro Tutone e Giuseppe Augello, di 34 e 38 anni. Per una terza persona l’ordinanza di custodia cautelare non è scattata perché affetto da gravi problemi di salute.

L’8 settembre l’impiegato della ditta incaricata del trasporto e della distribuzione delle sigarette viene sorpreso alle spalle nel magazzino di via Simone Gulì, nella zona del cantiere navale. Si vede un uomo che porta via cinque scatoloni di “bionde”.

Arrivano altri due complici in sella a degli scooter. Caricano le sigarette e fuggono. La tappa successiva è una strada vicina dove ci sono dei contenitori per la spazzatura. Qui ripongono la refurtiva. Sanno già, anche questo è stato ripreso alle telecamere, che sta per arrivare un altro complice con una moto ape.

Preleva i cartoni dai contenitori e scarica il contenuto nel cassone. Poi si allontana. Ora gli arresti, disposti dal giudice per le indagini preliminari Nicola Aiello su richiesta della Procura della Repubblica. Tutone era stato convocato alla squadra mobile per un altro colpo, che poi ha confessato. Gli investigatori hanno subito notato il tatuaggio – una rosa – al braccio e gli indumenti uguali a quelli di uno dei rapinatori.

Alla luce del video, resta da individuare almeno un’altra persona.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *