Allerta meteo, tempesta su Catania: via Etnea allagata FOTO

Allerta meteo, tempesta su Catania: allagamenti e feriti FOTO

Tutti i particolari in aggiornamento. VIDEO
FORTI TEMPORALI
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – Una violenta tempesta si è abbattuta su Catania. Strade allagate e numerosi danni in tutte le parti della città e della provincia. E torna la via Etnea allagata. Invia foto e video a redazione@livesicilia.it

Raffiche di vento

In pochi minuti il cielo sulla città etnea è diventato nero. Il vento, particolarmente sostenuto, si è abbattuto su Catania, abbattendo alberi e antenne, facendo volare vasi e tegole. In alcuni casi parte del tetto. Una pioggia battente si è poi riversata su tutta l’area urbana, a partire dalla zona meridionale della città, compresa quella industriale, provocando allagamenti in molti punti.

Feriti e traffico in tilt

Svariati disagi alla circolazione a causa delle forti piogge e vento. 3 in area portuale che partecipavano ad una manifestazione sportiva sono stati trasferiti in ospedale per ipotermia. Ingenti danni sono stati registrati alla struttura di accoglienza della manifestazione sportiva ed ai campi gara in acqua. Gli atleti sono stati trasferiti con pullman dell’aeronautica militare alla Vecchia dogana per un successivo trasferimento in alvergo. In città traffico in tilt per sottopassi allagati e alberi sulle strade.

Sei volontari in ospedale

Sei volontari della Misericordia di Catania Ognina che stavano svolgendo attività di assistenza all’interno dell’infermieria allestita nel Porto di Catania per la manifestazione sportiva “_ECA Canoe Polo European Championship Catania 2021_” sono rimasti lievemente feriti a causa del forte vento che ha abbattuto la struttura da campo. I volontari sono stati condotti al Pronto Soccorso del Cannizzaro con leggere contusioni. Su un volontario si sospetta frattura all’omero mentre su un altro volontario si sospetta una lesione al ginocchio. Su di loro sono in corso indagini diagnostiche. In fase quantificazione anche i possibili danni ad elettromedicali che erano presenti all’interno dell’infermieria. “Auspico una pronta guarigione dei volontari rimasti feriti durante gli eventi metereologici avversi di oggi” – ha detto il presidente del Comitato Alfredo Distefano. “Ringrazio per il servizio che ogni giorno tutti i volontari delle Misericordie svolgono per la comunità e sono anche vicino alla Misericordia di Nicolosi che ha subito gravi danni ad un mezzo disabili”.

Il post del Comune

Un forte “tornado” seguito da pioggia e grandine, si è abbattuto prima delle 15,30, nel centro storico di Catania, causando seri danni anche nelle abitazioni e negli esercizi commerciali – si legge sulla pagina Facebook del Comune di Catania. Segnalata la presenza di feriti. Diversi gli alberi sradicati. Diversi lampioni sono caduti. Circonvallazione in tilt per diversi alberi caduti sul selciato. Il fenomeno atmosferico, seppure in attenuazione, è ancora in corso. Allertati il 118, vigili del fuoco e protezione civile comunale e regionale per gli interventi di soccorso. Si raccomanda ai cittadini di prestare la massima attenzione e di non uscire di casa se non per motivi d’urgenza”.

Voli dirottati

Nessuno dei feriti soccorsi, citati dalla pagina Fb del Comune, però, al momento risulta ricoverato negli ospedali della città, ma ci sarebbero state delle persone contuse. E’ quanto emerso da verifiche della Prefettura, che ha aperto un tavolo di coordinamento degli interventi di soccorso. Il maltempo ha avuto un impatto anche sull’aeroporto dove quattro voli in arrivo sono stati dirottati in altri scali, due dei quali a Palermo e uno a Bari.

Gli interventi dei vigili del fuoco

Al momento sono 66 gli interventi dei vigili del fuoco in corso a Catania e nell’Hinterland mentre 70 sono le richieste in attesa. I pompieri stanno intervenendo, in particolare, per alberi pericolanti, dissesti statici ed allagamenti. Numerose sono state le chiamate di intervento alla sala operativa del numero unico 112 per allagamento e danni a immobili, tetti divelti e per le strade bloccate da cadute di alberi e autisti rimasti in panne. Il violento temporale ha colpito anche diversi paesi del Catanese, ed in particolare dell’Etna. A Nicolosi un albero, in piazza Vittorio Emanuele, è caduto danneggiando un mezzo trasporto di disabili dell’associazione Misericordia.

Sindaci in allarme

“Consiglio di restare a casa e ritirare ogni oggetto dall’esterno”, scrive il sindaco di Sant’Agata Li Battiati, Marco Rubino. In caso di emergenza – ricorda il primo cittadino – è possibile chiamare il 115O, la nostra protezione civile ESAF del comune di Sant’Agata li Battiati al numero 3456404102″. “Considerate le condizioni meteo avverse e le previsioni di possibili peggioramenti si invita la cittadinanza a rimanere a casa ed uscire soltanto nei casi di necessità prestando sempre la massima attenzione. Allertare la protezione civile comunale o il comando di polizia locale per le emergenze. Stiamo controllando il territorio per verificare i danni”. Lo scrive sulla pagina Facebook il sindaco di Mascalucia, Vincenzo Magra.

Il maltempo in Sicilia

La Protezione Civile sta monitorando con attenzione l’evoluzione della tempesta, improvvisa, che ha colpito Palermo. A LiveSicilia fanno sapere che “la tempesta si sta spostando verso la Sicilia tirrenica orientale”. Sono stati registrati “black out alla rete elettrica, allagati sottoscala e garage”. Due funzionari della Protezione Civile sono andati a Mondello, colpita dal nubifragio. SCARICA L’ALLERTA METEO ARANCIONE DELLA PROTEZIONE CIVILE

Il violento temporale è accompagnato da fulmini e tuoni. Ieri la Protezione civile aveva lanciato l’allerta maltempo per la giornata di oggi, con una situazione critica ‘arancione’ per la Sicilia occidentale.

Voli dirottati

Dirottati sull’aeroporto di Catania tre voli da Milano Malpensa diretti a Palermo. Stessa sorte per un altro aereo che era in arrivo al ‘Falcone-Borsellino’ da Venezia (dirottato su Cagliari). La pioggia di oggi non è una sorpresa: l’arrivo sulla Sicilia di una perturbazione proveniente dall’Atlantico era stato previsto già nei giorni scorsi.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.