Shakira e Piquè, spot |sexy per l'Unicef - Live Sicilia

Shakira e Piquè, spot |sexy per l’Unicef

Da ormai dieci anni Shakira ha sposato la causa dell’Unicef diventandone una tra le testimonial più celebri ed impegnate ed anche ora, con la gravidanza giunta praticamente al termine, non ha perso l’occasione per richiamare l’attenzione di ammiratori e fans verso i bambini meno fortunati. La bella cantante sudamericana ha infatti pubblicato su twitter una foto in bianco e nero, che in pochissimo tempo ha fatto il giro del mondo, in cui posa al fianco del compagno Gerard Piquè, l’asso del Barcellona, mettendo in mostra il pancione. I due, lei con indosso soltanto il pezzo di sopra di un bikini ed una gonna pareo, lui, a torso nudo, sono infatti i nuovi testimonial della campagna Unicef per l’acquisto online di beni da destinare ai piccoli abitanti delle zone del terzo mondo. Ad accompagnare la foto, ecco cosa ha cinguettato la coppia ‘social’: “Vogliamo celebrare la nascita del nostro primo figlio con tutti e vi chiediamo di accedere al portale ‘Babyshower’ per aiutare i bambini meno fortunati ed osservare le foto di una coppia in dolce attesa”. L’iniziativa ha riscosso un enorme successo e i due divi che tra l’altro, tra pochissimi giorni, compieranno il compleanno festeggiandolo assieme il prossimo 2 di febbraio non sono i primi ad avere posato per l’Unicef. Da anni infatti alcune delle più grandi celebrità internazionali hanno prestato il proprio volto per numerose campagne di sensibilizzazione che hanno avuto un grande seguito.
Livesicilia vi propone una fotogallery della diva colombiana.

0 Commenti Condividi


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *