"Ti amo, tornate a casa", l'appello del marito di Viviana - Live Sicilia

“Ti amo, tornate a casa” VIDEO|L’appello del marito di Viviana

Le parole di Daniele Mondello, marito della dj e papà di Gioele, scomparsi a Caronia
IL GIALLO NEL MESSINESE
di
1 Commenti Condividi

MESSINA – In lacrime ha girato un video per condividerlo sui social e chiedere alla moglie di tornare. Dopo tre giorni di ricerche cadute nel vuoto, Daniele Mondello chiede in prima persona alla moglie, Viviana Parisi, di tornare a casa con il loro bambino, Gioele, sparito insieme alla donna lunedì mattina, dopo un incidente sull’autostrada A20. Un giallo sempre più fitto quello nel Messinese: la donna, nota dj, aveva detto al marito che sarebbe andata al centro commerciale di Milazzo, ma da Venetico avrebbe dovuto percorrere una trentina di chilometri.

Il suo mezzo è stato trovato nel territorio di Caronia, distante più di cento chilometri. E i testimoni hanno raccontato di aver visto la donna scavalcare il guardrail insieme al piccolo, per poi allontanarsi per le campagne. “Ciao Viviana, torna a casa. Non c’è nessun problema, hai fatto solo un piccolo incidente. Non ti succede niente, né a te, né al bambino, né a me. Stai tranquilla, ti abbracciamo tutti, a braccia aperte. Ti prego, non puoi stare così, tutti questi giorni fuori senza soldi, senza niente. Ti aspetto, ti amo, mi mancate tantissimo. Ciao”.

Intanto le ricerche proseguono, nella giornata di oggi sono stati scandagliati dai sommozzatori due laghetti nella zona in cui il mezzo è stato ritrovato, ma anche in questo caso le ispezioni non hanno dato esito. Tutto il Messinese è in apprensione per la mamma e il suo bambino, sono giorni di grande angoscia per i familiari, che non credono all’ipotesi dell’allontanamento volontario.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Che deve dire questo pover’uomo. Speriamo che Dio lo aiuti. Queste sono mazzate che non si possono commentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *