American Graffiti, il cult| di Lucas compie 40 anni - Live Sicilia

American Graffiti, il cult| di Lucas compie 40 anni

L'11 agosto 1973 usciva il film nostalgico sul sogno dei giovani americani degli anni '50-'60. "American Graffiti", primo cult di George Lucas (papà di "Guerre Stellari" e "Indiana Jones"), si appresta a compiere 40 anni ed è stabile nella classifica dei 100 film più belli di sempre. Oltre che per l'indimenticabile colonna sonora, la pellicola viene ricordata per aver catapultato nello star system attori quali Ron Howard (il Ricky Cunningham di "Happy Days"), l'allora trentenne Harrison Ford al suo esordio cinematografico e Richard Dreyfuss. Costato 775mila dollari, "American Graffiti" ne ha incassati più di 115 milioni, diventando una delle pellicole più fortunate della storia del cinema.

0 Commenti Condividi


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *