Lo spot Amg Gas| Il "padrino" Sasà Salvaggio - Live Sicilia

Lo spot Amg Gas| Il “padrino” Sasà Salvaggio

Il consiglio di amministrazione di Amg Energia Spa giudica "una scelta infelice" quella di affidare ad un personaggio goffamente travestito da "Padrino-Marlon Brando" la promozione di una campagna pubblicitaria rivolta alla città. Livesicilia vi propone il video dello spot pubblicitario con protagonista Sasà Salvaggio.

6 Commenti Condividi


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

6 Commenti Condividi

Commenti

    ma che vergogna…ancora dietro a questi stereotipi del siciliano mafioso.

    Addirittura… Scelta infelice?!?! Ma smettetela ogni tanto si vede uno spot decente e parte la polemica?!?? Come mai non si sono mai lamentati delle produzioni tipo squadra antimafia palermo oggi!!! Che tutto fa tranne dare un’ immagine positiva della città?!? Almeno in questo spot di “sdrammatizza” con la giusta ironia la nostra storia…

    Mah, a me non piace lo spot, ma è una questione di gusto personale. Ma non lo trovo assolutamente offensivo però, è una semplice parodia (a mio avviso mal riuscita) del film il Padrino, e basta. Su facebook vedo commenti indignati di miei colleghi pubblicitari. Parlano parlano, ma a volte è solo una questione di invidia, perché gli altri lavorano e loro stanno a guardare.

    sasa’ non e’ nuovo a imitazioni strettamente siciliane quindi nn vedo nulla di cosi’ indecoroso se nello spot si allude al padrino chi si indigna per cosi’ poco prenda scopa e paletta e vada a ripulire la propria citta visto che a cosi a cuore palermo!!!!! la sporcizia si che fa male alla citta no una publicita !!!!!

    per me, a prescindere dello stereotipo, questo spot fa schifo!!!!

    Mi piacerebbe conoscere il nome dell’ideatore dello spot (peraltro realizzato e interpretato malamente), ma anche quello del vertice dell’AMG che lo ha approvato, gente che non ha alcuna sensibilità, cognizione e professionalità e contribuisce solo a squalificare aziende e siciliani tutti.
    Che squallore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *